VIDEONEWS & sponsored

(in )

QUESTURA DI TRENTO * CONTROLLI IN STAZIONE: « DENUNCIATA DALLA POLFER UNA RAGAZZA PER POSSESSO DI ARNESI DA SCASSO »

Continuano con importanti risultati le azioni a tutela della collettività della Polizia di stato.

La Polizia Ferroviaria denuncia una ragazza per possesso di arnesi da scasso

Agenti della Sottosezione Polizia Ferroviaria di Trento nel corso di mirati controlli in stazione, intensificati in concomitanza del fine settimana di ferragosto, hanno denunciato una ragazza di 19 anni per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

La ragazza fermata dagli Agenti, dopo essere stata identificata, è stata sottoposta a perquisizione personale, durante la quale è emerso che sotto gli abiti nascondeva un cacciavite di grosse dimensioni e parte di un flacone in plastica, probabilmente utilizzato per forzare le serrature delle porte. Il tutto è stato sottoposto a sequestro e la ragazza è stata segnalata all’Autorità Giudiziaria per violazione dell’art. 707 c.p.

Dopo le attività di polizia giudiziaria gli Agenti hanno accompagnato la giovane in Questura ove gli è stato notificato, a firma del Questore Cracovia, il foglio di via obbligatorio dal comune di Trento.