News immediate,
non mediate!

ISS * ISTITUTO SUPERIORE SANITÀ / FBK TRENTO * PANDEMIA: « IN ITALIA IL 3 GENNAIO SCORSO LA VARIANTE OMICRON ERA PREDOMINANTE (PREVALENZA 81% CON VARIABILITÀ REGIONALE TRA 33% E 100%), LA DELTA ERA AL 19% »

Scritto da
12:43 - 14/01/2022

In Italia il 03 gennaio scorso la variante Omicron era predominante, con una prevalenza stimata all’81%, con una variabilità regionale tra il 33% e il 100%, mentre la Delta era al 19% del campione esaminato. Sono questi i risultati definitivi dell’indagine rapida condotta dall’Iss e dal Ministero della Salute insieme ai laboratori regionali e alla Fondazione Bruno Kessler.

Per l’indagine è stato chiesto ai laboratori delle Regioni e Province Autonome di selezionare dei sottocampioni di casi positivi e di sequenziare il genoma del virus. Il campione richiesto è stato scelto dalle Regioni/PPAA in maniera casuale fra i campioni positivi garantendo una certa rappresentatività geografica e, se possibile, per fasce di età diverse. In totale, hanno partecipato all’indagine tutte le Regioni/PPAA e complessivamente 120 laboratori regionali e il Laboratorio di Sanità Militare e sono stati sequenziati 2632 campioni.

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [946.16 KB]

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.