A tavola con Hemingway a Locanda Margon. In un connubio inedito tra letteratura e alta cucina, Locanda Margon, il ristorante stellato del Gruppo Lunelli, propone A tavola con Hemingway, una speciale cena che si inserisce nell’ambito dell’iniziativa “Hemingwayana”, dedicata al grande autore a 120 anni dalla sua nascita.

La sera di venerdì 15 novembre andrà in scena un menù molto particolare, creato ad hoc dallo chef Edoardo Fumagalli e animato dagli attori Maura Pettorruso e Stefano Pietro Detassis, che racconteranno agli ospiti l’origine dei piatti attraverso le parole del grande scrittore.

Lo chef Edoardo Fumagalli, da pochi mesi alla guida di Locanda Margon, ha infatti ideato per l’occasione un menu ispirato ai luoghi dove Hemingway ha ambientato i suoi racconti.

La cena si apre con “Key West e Cuba”, Gamberi in acqua di mare e prosegue con “Africa Orientale e Idaho”, Stufato di coda di manzo, riso e peperoni verdi in agrodolce, entrambi abbinati al Ferrari Maximum Blanc de Blancs. Prosegue poi con “Francia”, ovvero Trota al burro alle erbe, accompagnati dallo Chardonnay trentino Villa Margon 2017 di Tenute Lunelli, per poi concludersi con “Cena a Milano”, Zabaglione abbinato ad un secondo Trentodoc, ossia il Ferrari Maximum Demi-Sec.

La serata si inserisce nel programma della “Hemingwayana” ciclo di eventi che, dal 6 novembre al 14 dicembre, ruota attorno alle repliche del nuovo spettacolo prodotto da TrentoSpettacoli, “H IL CAMPIONE DEL MONDO. Sette round con Ernest Hemingway”, in scena fino al 24 novembre allo Spazio Off di Trento, tutte le sere di mercoledì, giovedì, sabato e domenica alle ore 21.

Costo della cena, compresi i vini in abbinamento, Euro 68.
Per info e prenotazioni contattare Locanda Margon allo 0461 349401 oppure allo 3456165893.

 

 

Foto da drone: archivio agenzia giornalistica Opinione