News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

GDF ROAN NAPOLI * NISIDA: « ORMEGGI ABUSIVI, SEQUESTRATA AREA DI 40 MILA METRI QUADRATI CON 200 IMBARCAZIONI ORMEGGIATE »

Scritto da
08.28 - venerdì 22 luglio 2022

Nei giorni scorsi, i militari della Stazione Navale di Napoli, congiuntamente al personale della Capitaneria di Porto di Napoli – Nucleo P.G. e 2° Nucleo Operatori Subacquei -, nel corso di un servizio di polizia demaniale finalizzato al controllo del territorio e alla verifica sulla regolarità delle previste concessioni demaniali, sono intervenuti nello specchio acqueo antistante il lungomare Coroglio, in prossimità del porticciolo di Nisida.

Con l’ausilio di mezzi navali del Corpo e della Capitaneria di Porto, è stato possibile sottoporre a sequestro di uno specchio acqueo occupato abusivamente e dedicato all’ormeggio di natanti. L’ispezione subacquea ha consentito di rilevare i vari sistemi di ancoraggio costituiti da grossi massi/bidoni in cemento, collegati tra loro da catenari, a cui erano ormeggiate in modo precario e non autorizzato, le varie unità da diporto.

La sopracitata condotta illecita che dai primi elementi informativi raccolti avrebbe prodotto ai gestori un guadagno non dichiarato complessivo di circa 225.000 €, ha portato al sequestro di un’area di circa 40.000 mq e di nr. 187 natanti ivi ormeggiati irregolarmente. Contestualmente sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria i 6 soggetti, gestori dell’area abusiva, per “invasione dei terreni o edifici” e “abusiva occupazione dello spazio demaniale” secondo quanto sancito dal Codice della Navigazione.

L’attività di servizio ha consentito di arginare il fenomeno dell’abusivismo demaniale posto in essere e di contrastare l’illecito guadagno derivante, evidenziando ancora una volta la professionalità del Comparto Aeronavale della Guardia di Finanza nel quotidiano adempimento della varietà e molteplicità dei compiti demandati al Corpo, in piena sinergia con gli altri Enti dello Stato.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.