VIDEONEWS & sponsored

(in )

FEDERCOOP * CASSA RURALE ROTALIANA E GIOVO: « LA SOLIDARIETÀ VIAGGIA SU QUATTRO RUOTE »

Cassa Rurale Rotaliana e Giovo: la solidarietà viaggia su quattro ruote”. Alcuni giorni fa è stata consegnata un’autovettura al “Tavolo della Solidarietà” del centro rotaliano. Creato il 21 maggio di dieci anni fa per volontà di Comune, Parrocchia, società San Vincenzo De Paoli, Caritas e Circolo Acli, fin dalla sua nascita il “Tavolo” ha risposto concretamente alle richieste di aiuto economico e alimentare che provengono dal territorio, in particolare a sostegno delle famiglie in difficoltà.

“La Cassa Rurale ha voluto premiare l’impegno del Tavolo con un contributo destinato all’acquisto del nuovo autoveicolo – è stato spiegato – Il mezzo faciliterà il lavoro degli operatori che non dovranno più ricorrere alla propria auto privata per gli spostamenti legati all’attività di volontariato”.

L’automobile è stata consegnata all’interno del Convento dei Frati Francescani di Mezzolombardo alla presenza del presidente del Tavolo della Solidarietà, Guido Tait, di Mauro Mendini, presidente della Cassa Rurale Rotaliana e Giovo, del sindaco di Mezzolombardo Christian Girardi e dell’assessore alle Politiche Sociali Francesco Betalli.

“Il veicolo – è stato osservato – ha una livrea speciale: sulla carrozzeria è visibile il logo dell’associazione ma anche i colori e le forme del Tangram. Il gioco di origine cinese è protagonista dell’ultima campagna istituzionale della Cassa Rurale Rotaliana e Giovo, metafora di una comunità che lavora insieme per costruire il proprio futuro”.

Nel corso degli anni l’impegno del “Tavolo di Solidarietà” si è moltiplicato fino a raggiungere, dodici mesi fa, quattromila ore di volontariato.

Alle attività tradizionali legate alla consegna dei pacchi viveri, se ne sono aggiunte altre: il sostegno alle famiglie a basso reddito per consentire ai giovani di coltivare la passione per lo sport, per la musica o per la cultura. Senza dimenticare i percorsi occupazionali che permettono a persone senza lavoro di mantenersi attive nella comunità.

Con questa iniziativa, la Cassa Rurale Rotaliana e Giovo ha confermato l’impegno a favore della comunità locale dove agisce nella quotidianità con la sede e la rete di filiali. La vocazione a ridistribuire sul territorio la ricchezza generata è un valore distintivo del credito cooperativo. Nel 2018 la Cassa Rurale ha sostenuto 185 interventi promossi dalle associazioni.