PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-19 Free - 21 puntata  (format Tv)

Videosorveglianza e privacy vantaggi e limiti per lavoratori e aziende.

Questa mattina dalle ore 9 alle ore 13 sì è tenuto presso la sede di Confcommercio Trentino il convegno “Videosorveglianza e privacy vantaggi e limiti per lavoratori e aziende”, organizzato da Ente Bilaterale del Terziario Trentino in collaborazione con lo Sportello Sicurezza di Confcommercio Trentino e con il patrocinio di AIPROS – Associazione Italiana Professionisti della Sicurezza.

In platea un folto gruppo di lavoratori, imprenditori e rappresentanze sindacali afferenti al settore del terziario; il convegno ha raggiunto l’obiettivo di fornire una panoramica sulla normativa vigente nell’ambito della videosorveglianza sui luoghi di lavoro, prendendo in esame aspetti tecnici e normativi di gestione della privacy.

Particolare attenzione è stata data alle problematiche di integrazione con l’innovazione tecnologica, anche con sistemi di videosorveglianza di ultima generazione considerati “intelligenti” con le modalità e gli strumenti per garantire la privacy dei lavoratori e più in generale delle persone riprese, in accordo con i principi normativi dettati dal GDPR.

 

Durante il convegno sono intervenuti:

Lamberto Avanzo, Presidente di E.B.Ter.
Vincenzo Circosta Senior Security Manager UNI 10459:2017; Membro Consiglio Direttivo A.I.PRO.S., Membro Commissione Sicurezza Confcommercio Trentino
Mario Garavelli Responsabile Sportello Sicurezza Confcommercio
Aldo Agostini CEO di Adeia Consulting S.r.l.; DPO Certificato UNI 11697:2017; Membro Consiglio Direttivo e Capo Dipartimento Protezione Dati Personali A.I.PRO.S.
Elena Maria Vanelli Funzionaria Ufficio Sindacale FISASCAT CISL nazionale – Contrattazione nazionale, lo stato dell’arte e le prospettive
Michela Travaglia associazione “Lavoro e Sicurezza” – La rappresentanza dei lavoratori

 

 

 

EBTER - Videosorveglianza e Privacy