VIDEONEWS & sponsored

(in )

DEGASPERI (M5S) – INTERROGAZIONE * SOCIAL MEDIA: « ESTERNAZIONI INOPPORTUNE SUI SOCIAL DA PARTE DI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI DEL TRENTINO? »

Esternazioni inopportune sui social da parte di vigili del fuoco volontari.

 

 

E’ stata segnalata allo scrivente una vicenda che merita di essere approfondita e verificata perché si inserisce nel clima di intolleranza dilagante per un verso, e di leggerezza per l’altro, con cui si af- frontano temi delicati sui social media.

A ciò si aggiunga che, salvo i casi di omonimia o di utilizzo fraudolento degli account naturalmente da verificare, la vicenda vedrebbe coinvolti due vigili del fuoco volontari, il cui codice deontologico prescrive esplicitamente dignità, decoro, autocontrollo e valori morali.

Ciò nonostante, di fronte ad un post su Facebook con cui si rendeva pubblico un episodio di male- ducazione occorso ad un controllore lungo la tratta ferroviaria Milano Verona, l’account che, salvo le ipotesi sopra richiamate, apparterrebbe al XXX del Corpo dei Vigili del fuoco volontari di XXX, forse per rimanere nell’ambito ben noto, esternava il proprio disappunto con un deciso: “Robe da lancia fiamme”.

A seguire (sempre con le cautele appena ricordate) sarebbe intervenuto un caposquadra apparte- nente al Corpo di XXX che, utilizzando come testimonial Adolf Hitler, ordinava un perentorio “Tutti gli utenti alle docce”.

Visti i ruoli ipoteticamente ricoperti dagli autori, se la paternità fosse confermata è scontato che sa- rebbe opportuna una verifica approfondita delle motivazioni che hanno portato a tali pesanti ester- nazioni.

I post sono comparsi su un profilo pubblico di Facebook:

Tutto ciò premesso si interroga il Presidente della Provincia per conoscere

se sussista l’intenzione di porre in essere le verifiche necessarie per accertare la riconducibilità delle esternazioni ai soggetti richiamati in premessa, quali iniziative intenda eventualmente adotta- re per assicurare il rispetto dei principi del Codice deontologico dei Vigili del fuoco volontari del Trentino nonchè l’adeguatezza degli incaricati assegnati di comandante e di caposquadra.

A norma di regolamento si richiede risposta scritta.

 

*

Cons. prov. Filippo Degasperi

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2019/12/IDAP_1294073.pdf”]