News immediate,
non mediate!

COPPOLA (EUROPA VERDE) * POST SAVOI: « PIENA SOLIDARIETÀ AD ALESSIA AMBROSI E KATIA ROSSATO, VITTIME DI UNA INTOLLERABILE VIOLENZA VERBALE »

Scritto da
14:23 - 20/03/2021

Le dimissioni da presidente della Lega trentina del consigliere Alessandro Savoi e la presa di posizione forse un po’ tardiva del presidente del Consiglio provinciale Walter Kaswalder, non cancellano la gravità del linguaggio sessista e offensivo usato dal consigliere provinciale sui social nel definire due consigliere che sono passate ad altro partito. Assordante è finora il silenzio del presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti, del cui partito Savoi è noto e storico esponente.

La piena solidarietà mia e dei Verdi del Trentino va ad Alessia Ambrosi e Katia Rossato, vittime di una intollerabile violenza verbale. Un uomo delle istituzioni che trascende in questo modo denota una cultura misogina e maschilista e una interpretazione del suo ruolo istituzionale che non può che essere condannata in modo forte e convinto. Da consigliera provinciale di minoranza devo purtroppo denunciare che l’uso improprio di gesti e parole in Consiglio Provinciale è stata sin qui troppo tollerata e consentita e questi sono i risultati.

Raramente e blandamente stigmatizzata. Lo sprezzo per le scelte di due consigliere, se pure non condivise, vanno rispettate. Questa è purtroppo, ancora una volta, l’ immagine deteriore della politica e delle istituzioni che viene consegnata all’ opinione pubblica proprio da chi dovrebbe garantirne l’onorabilità. Auspico perciò nel prossimo futuro che la gestione dell’aula, anche sulla base di questo ennesimo episodio, sia più attenta e stringente. Più severa. Educazione e rispetto reciproco sono davvero le condizioni minime affinché la normale, e pure auspicabile, dialettica politica non trascenda mai.

 

*

Lucia Coppola

consigliera provinciale/regionale
Gruppo Misto/Europa Verde

 

 

Screenshot del Presidente della Lega del Trentino, Alessandro Savoi, poi rimosso dal profilo Facebook dallo stesso consigliere.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.