PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

"Trentino news" - settimanale di informazione -

- - - - - -

 

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

"Giornata dell'Autonomia" - video Tv integrale -

Biancofiore – Fi -Prefettura: Intervenga Salvini, mentre lui impegnato a difendere confini i suoi ne cedono il presidio. Fdi in vacanza?

Un tempismo straordinario -non c’è che dire- quello dei rappresentanti leghisti eletti nel consiglio provinciale dell’Alto Adige. Mentre il leader, il capitano è impegnato in una encomiabile battaglia per il presidio dei confini e delle leggi italiane a Sud e a Nord Est del Paese appunto, i suoi a Bolzano ne cedono senza accorgersene, il presidio sul territorio.

Negligenza ovviamente, disattenzione, non curanza vogliamo sperare e non volontà di partecipare all’abolizione del commissariato del Governo su proposta di un partito secessionista – Südtirol Freiiheit- che in un Paese degno della P maiuscola, dovrebbe essere messo fuori legge.

A partire dal nome. Cose mai accadute quando in consiglio provinciale sedevano rappresentanti italiani eletti per capacità ed idee proprie e non esclusivamente grazie al consenso personale del leader. Leader che è anche il Ministro dell’Interno al quale il commissariato del governo fa capo e che rappresenta appunto, il presidio territoriale del governo a tutela dei confini e delle leggi italiane.

Com’è possibile che vi sia stata assenza su un tema tanto sensibile e silenzio sulle bugie elencate dagli esponenti di Sùdtirol Freiheit sull’uso del tedesco quando è di tutta evidenza , per altro , la sparizione progressiva dell’italiano ? E il sedicente vessillo dell’italianità, il consigliere di Alto Adige nel cuore o di FDI , secondo le convenienze – dov’era mentre in consiglio affossavano la prefettura? In vacanza ? Di certo Giorgia Meloni la pensa come noi e credo e spero vorrà intervenire preceduta immagino dallo stesso Matteo Salvini al quale rivolgerò un’interrogazione parlamentare, cercando di capire se intende mettere o meno la parola fine sulle ambizioni di alcuni di impossessarsi più che delle deleghe del commissariato del governo -cosa implicita, del palazzo ducale che ne è sede per farne la dimora presidenziale del futuro stato indipendente “Südtirol”.

Sono certa che il commissario leghista Bosatra sia già intervenuto per tirare le orecchie ai suoi, ma mai come in questo momento il centro destra unito è fondamentale per arginare attacchi al confine italiano dell’Alto Adige Südtriol.

 

*

Michaela Biancofiore

parlamentare FI e Coordinatrice del Trentino Alto Adige