Casapound * Violenza carnale a Trento: “La situazione ormai è fuori controllo nell’indifferenza della politica provinciale”

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

“L’immigrazione in Trentino fa vittime. Questa volta a farne le spese è una giovane ragazza nigeriana, violentata brutalmente da alcuni suoi connazionali arrivati come richiedenti asilo.

La situazione ormai è fuori controllo, i “migranti” vagano per la città senza meta, spacciando e compiendo violenze anche alla luce del giorno nell’indifferenza della politica provinciale che invece continua a occuparsi esclusivamente di accoglienza, foraggiando enti come il Cinformi.

“La quasi totalità dei richiedenti asilo in Trentino non scappa da nessuna guerra, è ora di dire basta a questa accoglienza forzata”.