VIDEONEWS & sponsored

(in )

SETTIMANALE “ GIALLO “ – IN EDICOLA GIOVEDÌ 15 LUGLIO * LA MAMMA DI SARA PEDRI: « MIA FIGLIA NON È FRAGILE, LA SUA STORIA NE È UNA LAMPANTE DIMOSTRAZIONE »

“Sono la mamma di Sara Pedri e scrivo perché non posso più tacere di fronte al tentativo di offrire un’immagine distorta e non veritiera di mia figlia. Sara non è fragile e la sua storia ne è una lampante dimostrazione”. Queste sono alcune delle frasi contenute in una lettera che Mirella Sintoni, la mamma della ginecologa Sara Pedri, 31 anni, scomparsa da Trento il 4 marzo scorso ha inviato al Settimanale Giallo, Cairo Editore, che le pubblica in esclusiva nel numero in edicola da domani, giovedì 15 luglio. La donna nella sua lettera straziante aggiunge: “Pregate perché il suo sacrificio non sia vano e possa allontanare per sempre dalla mente umana e dalle coscienze la mancanza di rispetto. La verità su mia figlia deve essere affermata”.

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [542.89 KB]