News immediate,
non mediate!

VIGLIETTI (PRESIDENTE OSSERVATORIO PAT MOBILITÀ) * PROGETTI PNRR: « COMUNE RIVA DEL GARDA, IMPROPONIBILE L’ASSURDA SPESA DI 30 MLN PER IL COLLEGAMENTO “PEOPLE MOVER“ TRA ARCO E RIVA » (PDF INDIRIZZO PAT-MOBILITÀ)

Scritto da
14:09 - 28/12/2021

Finalmente la Giunta comunale di Riva del Garda fa conoscere quali progetti, compresi nel PNRR, intenderebbe realizzare nel proprio territorio.

Tra questi un improponibile collegamento People Mover tra Arco e Riva.

Un’infrastruttura sopraelevata per collegare due città di circa 17.000 abitanti ciascuna. Spendere circa 30 milioni per questa assurda e inutile opera che, al pari di altre proposte e realizzate, non risolverà gli endemici problemi di mobilità di Riva e dell’Alto Garda (come ad esempio il collegamento stradale S.Giovanni – Cretaccio), la dice tutta sulla lungimiranza di tali iniziative.

Tali opere, che stanno a cuore ad alcuni tecnici dell’Altogarda, servono solo a distruggere il territorio e il paesaggio.
Occorre invece procedere alla revisione il Piano Stralcio della Mobilità dell’Alto Garda e Ledro al PTC, partorito malamente con percorsi partecipativi in pieno agosto ed eliminare quelle brutture in esso contenute, come ad esempio il tunnel ferroviario dal Cretaccio al Porto S. NIcolò e l’Hub nella zona industriale di Arco.

Si ritiene invece opportuno procedere ad un Piano Stralcio della Mobilità Sostenibile (previsto dalla lp. 6/2017) dell’Alto Garda e Ledro e della Vallagarina e in tempi rapidi, e procedere al Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica del collegamento ferroviario Rovereto Garda. Nelle prime settimane del prossimo anno RFI renderà noto lo studio di fattibilità di tale importante progetto. Tra le alternative possibili c’è anche quella di realizzarlo con il TRAM TRENO.

Recentemente nei consigli comunali di Rovereto, Mori, Riva del Garda, Arco, Dro e Drena sono state approvate mozioni per impegnare Sindaci, Giunte e PAT in tal senso.
Credo sia giunto il momento di pensare seriamente allo sviluppo economico sociale delle Comunità dell’Alto Garda e Ledro e della Vallagarina e alla transizione ecologica, proponendo piani e progetti concreti e credibili e non fantasiose opere.

*

Ing. Ezio Viglietti – Vice Presidente e membro dell’Osservatorio Provinciale Mobilità Sostenibile in rappresentanza delle associazioni ambientaliste

 

 

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [613.43 KB]

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [551.01 KB]

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [567.44 KB]

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [200.83 KB]

 

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.