News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

UIL FPL – TRENTINO * SANITÀ: « RINNOVO CONTRATTUALE 2019/2021 PARTE ECONOMICA, IL NOSTRO COMPIACIMENTO PER L’IPOTESI DI ACCORDO CON LA PAT »

Scritto da
12.04 - martedì 28 giugno 2022

La UIL FPL Sanità del Trentino, ha appreso con grande compiacimento che con Delibera della Giunta Provinciale N. 1128 in data 24 giugno c.a., ha definitivamente sottoscritto l’ipotesi di accordo stralcio per il rinnovo contrattuale 2019/2021 parte economica per il personale del Comparto sanità siglato presso l’Apran dalle Parti Sociali in data 30 maggio c.a.
Tale accordo prevede!!! L’incremento tabellare, fasce economiche, indennità di specificità infermieristica, l’indennità di tutela del malato e per la promozione della salute e l’indennità di pronto soccorso. Dopo anni di duro lavoro svolto da questi Professionisti della sanità riteniamo che sia un doveroso riconoscimento.

In merito all’erogazione del premio covid fase III, Deliberato dalla Giunta Provinciale il 18 marzo, continua Giuseppe Varagone, Segretario della UIL FPL Sanità del Trentino, che in data 30 maggio in Apran dopo alcune nostre osservazioni sulla ripartizione del premio sopra citato, abbiamo fatto presente alcuni aspetti in cui venivano penalizzati molti Operatori Sanitari e non. Si è così convenuti a ritrovarci a breve con una nuova proposta da parte dell’Apran da visionare ed eventualmente sottoscriverla.
A tutt’ oggi siamo ancora in attesa di essere convocati dall’Apran nonostante la UIL FPL Sanità in data 16 giugno c.a. aveva inviato una missiva al Presidente per sollecitare tale incontro.

Invitiamo il Presidente della Giunta Provinciale Maurizio Fugatti, a farsi carico tramite il Presidente dell’Apran per individuare a breve una data in modo da dare una risposta tutti quei professionisti coinvolti a fronteggiare l’emergenza covid.

 

*

Giuseppe Varagone
Segretario UIL FPL Sanità del Trentino

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.