News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PAT, PAOLO NICOLETTI A ROMA RACCONTA LA PROVINCIA

Scritto da
07.19 - martedì 30 maggio 2017

(Fonte: Ufficio stampa Pat) –  Ieri a Roma il direttore generale Paolo Nicoletti assieme al dirigente generale al personale Luca Comper. L’esperienza della Provincia autonoma al Forum Nazionale degli organismi indipendenti di valutazione.

Forum Nazionale degli organismi indipendenti di valutazione oggi a Roma, nella sala della Regina a Montecitorio. Gli organismi indipendenti di valutazione supportano le pubbliche amministrazioni nella valutazione delle prestazioni offerte nel loro complesso, e dei dirigenti che ne fanno parte.

Fra i relatori anche il direttore generale della Provincia autonoma di Trento Paolo Nicoletti che ha messo in luce le buone prassi dell’amministrazione su questo tema. In particolare Nicoletti – a Roma con il dirigente generale Luca Comper – ha sottolineato come, alla base del successo di una organizzazione, sia essa pubblica o privata, vi sia sempre un investimento significativo sulle proprie risorse umane.

La Provincia non a caso – ha spiegato Nicoletti – fin dal 2014 si è dotata di un piano strategico della durata della legislatura, volto alla valorizzazione del capitale umano presente al suo interno Lo stesso Piano mette il lavoratore pubblico, la persona con le proprie competenze, capacità e conoscenze, al centro con una serie azioni di valorizzazione coordinate e sinergiche.

A titolo di esempio sono state illustrate le azioni poste in essere dall’amministrazione trentina in materia di Smart working e di  ringiovanimento nella pubblica amministrazione. Sono stati inoltre approfonditi i temi legati alla nuova legge sulla dirigenza.

Particolare apprezzamento, infine, hanno avuto le azioni dell’amministrazione provinciale che hanno come obiettivo dare voce ai dipendenti sia in occasione della valutazione del proprio superiore sia nell’indagine sul benessere organizzativo in corso di svolgimento.

 

 

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.