News immediate,
non mediate!

Gianpiero Lui – Candidato sindaco Rovereto (Tn)

Candidata FdI Cinzia Cellucci (Comune Rovereto) – La Sicurezza

Categoria news:
OPINIONEWS

MINISTERO DIFESA * PALESTINA: CROSETTO: « DISPOSTO IL RIENTRO DEI CARABINIERI IMPIEGATI NELLA MISSIONE MIADIT, QUESTA SERA VOLO PER L’ITALIA »

Scritto da
18.46 - sabato 14 ottobre 2023

(Il testo seguente è tratto integralmente dalla nota stampa inviata all’Agenzia Opinione) –
///

 

Con grande dispiacere ma con eguale scrupolo, ho disposto l’immediato rientro dei Carabinieri impiegati nella Missione Miadit in Palestina a causa del deterioramento della situazione sul terreno. Una situazione che ha fatto venire meno le condizioni di sicurezza per il prosieguo della missione stessa”. Cosi il Ministro della Difesa Guido Crosetto in una nota che annuncia il rientro in Italia degli oltre 20 carabinieri impiegati nella missione bilaterale.

“Il Governo ha deciso la sospensione della missione ma siamo pronti a ripartire appena ce ne saranno le condizioni” ha aggiunto il Ministro Crosetto, sottolineando la continua attenzione per la sicurezza di tutti i militari italiani impiegati nell’area in più missioni Onu.

I Carabinieri, che fanno parte della Missione Addestrativa Italiana in Palestina (MIADIT) e che rientreranno in serata in Italia, erano impegnati nell’addestramento degli appartenenti alla Palestinian Security Forces (PSF), Forze di Sicurezza del Ministero dell’Interno della Palestina, presso il Polo addestrativo di Gerico.

Tra i compiti della missione vi era l’insegnamento delle tecniche di polizia, della gestione dell’ordine pubblico, delle tecniche investigative, della protezione del patrimonio culturale e del concorso alla creazione delle condizioni per la stabilizzazione dei territori palestinesi.

La MIADIT nasce nel 2012 a margine del tavolo di coordinamento per lo sviluppo delle relazioni bilaterali tra Italia e “Autorità Palestinese”, nel corso del quale il Ministro dell’Interno palestinese chiese il supporto dell’Arma dei Carabinieri per addestrare le forze di sicurezza palestinesi.
La richiesta fu positivamente accolta dall’autorità politica nazionale, che autorizzò il lancio di una missione di addestramento delle forze di sicurezza palestinesi in Gerico, da parte di una Training Unit (TU) dell’Arma dei Carabinieri, in due cicli annuali di 12 settimane ciascuno.

Così in una nota alla stampa il Ministero della Difesa.

Categoria news:
OPINIONEWS
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.