VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

GHEZZI E COPPOLA (FUTURA) * BILANCIO – GIUNTA FUGATTI: « DA DOMANI LOTTEREMO CONTRO LA FINANZIARIA DELLE ” 5A ” / AVARA, ALEATORIA, APPROSSIMATIVA, AGGROVIGLIATA E ANTIAUTONOMISTICA »

FUTURA, con i suoi consiglieri provinciali Paolo Ghezzi e Lucia Coppola, lotterà da domani, lunedì 22 luglio 2019, per tutta la settimana nell’aula del consiglio provinciale, con i propri 1600 emendamenti (tra sostanziali e ostruzionistici) e insieme alle altre forze d’opposizione, per cancellare le misure inaccettabili e migliorare quelle parzialmente condivisibili nel DDL 21/XVI di assestamento del bilancio, la prima manovra finanziaria della giunta Fugatti, la manovra delle 5 A: Avara, Aleatoria, Approssimativa, Aggrovigliata e Antiautonomistica.

 

5 FORTI OPPOSIZIONI
No ai tagli selvaggi e immotivati ai progetti dei cooperatori e dei missionari trentini e ai poveri del mondo.
No alla controriforma della scuola infilata di straforo: un sovrintendente finto e il caos delle lingue.
No ai tagli insensati dei contributi ai rifugi della Sat (altro che “aiutiamo la montagna”).
No ai 10 anni di residenza per i benefici sociali, che rendono alcune persone “meno uguali” delle altre.
No allo scalino Icef dello 0,40, senza proporzionalità, che diventa una lotteria ingiusta tra le famiglie trentine.

 

5 DEI NOSTRI 105 EMENDAMENTI PROPOSITIVI
Bonus figli più estesi di 6 anni: già dai nati 2017 per i bambini 0-3 anni e poi tra i 19 e i 21 anni, dal 2° figlio.
Lavoro donna: esenzione dei redditi femminili dal calcolo Icef, per favorire l’occupazione e il reddito delle donne.
Incarichi esterni: rotazione degli affidi (ma anche dei collaudi interni) per la progettazione delle opere pubbliche.
Legalità e vivibilità: non solo polizia/pulizia in strada ma diffusione della cultura del rispetto e della partecipazione.
Solidarietà internazionale: coinvolgere le associazioni e garantire un livello dignitoso per “aiutarli a casa loro”.

 

Gruppo consiliare provinciale
FUTURA – Partecipazione e Solidarietà