News immediate,
non mediate!

AMBIENTE ROVERETO (TN): CIVETTINI, DA TROPPO TEMPO ODORI IRRESPIRABILI A LIZZANA

Scritto da
10:21 - 20/08/2017

(Fonte: Claudio Civettini) – Interrogazione – Tra il sabato e la domenica ancora puzza irrespirabile a Rovereto. Fenomeno che si ripete da troppo tempo! Settimana di ferragosto drammatica per gli odori in zona Lizzana! Qualcuno gioca sui tempi a danno dei cittadini?

A decine gli atti ispettivi e va riconosciuto il grande impegno dell’Amministrazione comunale di Rovereto, per cercare di dare soluzione al decennale problema dell’aria irrespirabile in Vallagarina, ma, nonostante ciò, sembra che qualcuno sappia abilmente aggirare ostacoli e controlli, per vomitare in aria scarichi odoriferi che sfuggirebbero all’identificazione.

Un atto-se confermato-di vera delinquenza ambientale, che va perseguito in termini di legge a tutti i livelli e dove-a questo punto-l ’Amministrazione comunale ha il diritto di essere parte civile nel riconoscimento dei danni ambientali e ai propri cittadini.

Infatti, visto che in generale la situazione è decisamente migliorata, vanno stigmatizzati i tempi e le procedure di accertamento di quelli che parrebbero nuovi odori, non catalogati e che, nell’isteria forse fin troppo interessata della politica provinciale, in alcune situazioni sarebbero state date concessioni cosiddette C.E.R. a qualche realtà produttiva e di trattamento, che oggi sarebbero all’origine dell’irrespirabilità dell’aria.

Pero, visto che stamani-e come sempre tra il sabato e la domenica, nonché le settimane quali quelle ferragostane-in via Panizza a Lizzana non si poteva respirare che aria ammorbata da un impronunciabile odore, vanno prese decisioni drastiche che rivedano immediatamente dette concessioni e oltre a renderle pubbliche e note, si escludano quelle che darebbero origine a detti inaccettabili fenomeni, evitando-come si diceva-di prendere in giro la Città, i residenti e i turisti che vi transitano.

 

 

*

Tutto ciò premesso,

 

Il sottoscritto consigliere interroga il Presidente della Giunta provinciale e l’Assessore provinciale competente per sapere:

  • se si sia a conoscenza del ripetersi del fenomeno puzza nella zona di Rovereto che in particolare ora investe la zono industriale e Lizzana ,via Panizza compresa, fenomeno che quasi regolarmente si concretizza tra la notte del sabato e domenica e settimane quali quella ferragostana(!), che parrebbe frutto di un disegno ben preciso di eventuali scarichi in aria, programmati in una fase dove sono verosimilmente allentati i controlli ma soprattutto con l’immissione in aria di sostanza che sfuggirebbero ai rilevatori, perché probabilmente non catalogate e frutto di quelle concessioni Cer che permettono la diversificazione dei trattamento dei rifiuti stessi;
  • Quali e quanti siano queste concessioni date dalla Provincia già nel 2013 e se altre sono le modifiche successive concesse e semmai quali e quanti e a chi siano state date tali concessioni, con quali obblighi e quale sia la documentazione di accompagnamento obbligatoria da fornire agli organi competenti al controllo;
  • Se sia mai stata fatto un controllo per ogni concessione di trattamento data, onde identificare immediatamente l’eventuale fonte e causa odorifera, proprio per evitare che talune sostanze abbiano particolari incompatibilità alla gestione del ciclo completo di trattamento;
  • Davanti alla incazzatura dei cittadini, che alle 5 di stamane, giustamente allertano oltre al sottoscritto, anche la Autorità competenti, cosa intende fare la Provincia già da domani lunedì 21 agosto nel merito, con quale attività e, in caso di dolo manifesto da parte di qualcuno, se si intendano attivare percorsi di accertamento anche attraverso gli organi competenti per gli accertamenti del caso;

 

 

 

 

 

In allegato: l’interrogazione contenuta nel comunicato stampa

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/08/Interrogazione-20-08-17-TRA-IL-SABATO-E-LA-DOMENICA-ANCORA-PUZZA-IRRESPIRABILE-A-ROVERETO-FENOMENO-CHE-SI-RIPETE-DA-TROPPO-TEMPO-QUALCUNO-GIOCA-SUI-TEMPI-A-DANNO-DEI-CITTADINI.pdf” title=”Interrogazione – 20 08 17 – TRA IL SABATO E LA DOMENICA ANCORA PUZZA IRRESPIRABILE A ROVERETO-FENOMENO CHE SI RIPETE DA TROPPO TEMPO-QUALCUNO GIOCA SUI TEMPI A DANNO DEI CITTADINI”]

 

 

 

 

Immagine: tratta da Google Maps

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.