VIDEONEWS & sponsored

(in )

TRENTINO SVILUPPO * VENDERE NEGLI STATI UNITI: ECCO COSA CAMBIA PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI, IL SEMINARIO IL 3 MAGGIO

Il 3 maggio a Trentino Sviluppo il seminario dedicato alla normativa Fsma con un’analisi sui singoli comparti produttivi locali e la possibilità di dialogare con esperti del settore

Le imprese che vogliono esportare prodotti agroalimentari in Usa devono fare i conti con il nuovo corpo normativo del “Food Safety Modernisation Act” emanato dal governo statunitense. Trentino Sviluppo organizza giovedì 3 maggio, in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, un seminario dedicato a queste novità.

Sarà presente Giuseppe De Marinis, docente di Diritto commerciale internazionale, che esporrà un’analisi specifica sui settori produttivi trentini. Le nuove indicazioni Usa mirano a rendere i prodotti in tavola sempre più sicuri, intensificando la prevenzione di ogni possibile rischio e contaminazione.

Gli standard italiani, e trentini, sono già molto alti e quindi la norma non deve spaventare, ma impone alcune modifiche nelle procedure, fondamentali per proseguire l’attività in un mercato importante quello americano. L’incontro si terrà al Polo Tecnologico di Rovereto con inizio alle ore 9.20.

Sta entrando ufficialmente in vigore il nuovo impianto normativo americano rivolto ai produttori interessati a vendere nel mercato USA. Già operativo per le imprese di grandi dimensioni, anche i produttori con meno di un milione di fatturato dal 17 settembre 2018 dovranno essere in regola con il Food Safety Modernisation Act per vendere oltreoceano.

Nello specifico, le norme Fsma stabiliscono le azioni da intraprendere in ciascun passaggio della filiera produttiva e della catena di fornitura e riguardano sia gli alimenti destinati al consumo umano sia quelli per gli animali, con l’obiettivo di rafforzare il sistema di sicurezza alimentare e rendere più efficiente il sistema dei controlli all’importazione, effettuati ora anche dagli importatori.

L’incontro sarà un’occasione formativa anche per le imprese interessate e ritenute idonee a partecipare al programma di promozione dei prodotti trentini nel punto vendita di Eataly Flatiron di New York il prossimo settembre.

La registrazione è prevista per le ore 9.00 e l’incontro prenderà il via alle 9.20 con il saluto di Raffaele Farella, dirigente del Servizio per le attività internazionali, seguito. Alle 9.30 è in programma l’intervento di Giuseppe De Marinis dello Studio Associato Tupponi, De Marinis, Russo & Partners dal titolo “Esportare in Usa.

La nuova normativa Fsma” che si articolerà negli approfondimenti: esportare prodotti alimentari e bevande alcoliche in Usa, la certificazione Fda: norme sull’etichettatura, i principali regolamenti Fsma il focus sulle imprese agricole. L’evento proseguirà dopo la pausa pranzo, a partire dalle ore 14.30, con gli incontri “b2b” in cui le imprese trentine potranno chiedere consiglio in merito alla propria specifica situazione.

L’iniziativa è gratuita, previa iscrizione sul sito di Trentino Sviluppo (https://goo.gl/iPSb4L).