START UP TRENTINO: INDAGINE CONTRIBUTI COMUNITARI PAT

Intervista Procuratore regionale Corte Conti dottor Marcovalerio Pozzato

Dotazione taser, Paoloni (Sap): «Strumento positivo, ma è sempre troppo tardi». «Abbiamo da sempre sostenuto l’importanza del taser, guardando all’efficacia di questo strumento sia da un punto di vista di sicurezza, sia come deterrente per il malintenzionato. Sono trascorsi più di sei mesi dalla fine della sperimentazione e tanti colleghi sono stati aggrediti. Non sono questi i tempi adatti per occuparsi di sicurezza». A dichiararlo è Stefano Paoloni, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap).

«Oggi sarà approvato in via preliminare il regolamento che disciplina l’utilizzo del taser da parte degli operatori delle forze dell’ordine. Non è possibile – prosegue Paoloni – che dopo sei mesi dal termine della fase sperimentale, si aspettino ancora delibere formali. E’ troppo tardi. Se sono questi i tempi con i quali si pensa di affrontare tematiche relative alla sicurezza – conclude – non ci resta che sperare che tutto vada sempre per il meglio».