VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA BOLZANO * SCHÜTZEN: « I NUOVI VERTICI INCONTRANO IL PRESIDENTE KOMPATSCHER »

Schützen, i nuovi vertici incontrano il presidente Kompatscher. Il nuovo direttivo degli Schützen è stato ricevuto dal presidente della Provincia, Arno Kompatscher. Impegno per territorio, cultura e tradizione.

Il comandante provinciale degli Schützen, Jürgen Wirth Anderlan, ed i componenti del nuovo direttivo, eletti in aprile, Renato des Dorides, Egon Zemmer, Franzjosef Roner e Richard Andergassen sono stati ricevuti questa mattina (28 giugno) a Palazzo Widmann dal presidente della Provincia, Arno Kompatscher. Il Landeshauptmann ha sottolineato l’importanza dell’impegno a favore del territorio, per la tutela della tradizione e per il rafforzamento della cultura popolare, affermando che “solo chi ha forti radici può essere aperto al nuovo ed affrontare con fiducia le sfide future”.

Autonomia come cantiere da sviluppare

Kompatscher ha quindi proseguito affermando che “la Giunta provinciale è costantemente impegnata a difendere, rafforzare e sviluppare ulteriormente l’autonomia con gli obiettivi prioritari di tutelare la lingua, la cultura e la tradizione. L’autonomia è una grande conquista, ma, nel contempo, anche un cantiere nel quale il lavoro continua senza interruzione”.

Schützen, oltre 5.000 gli iscritti

Nel corso del colloquio i vertici degli Schützen hanno illustrato gli obiettivi perseguiti dall’associazione, rappresentati, tra gli altri, da impegno a favore della Heimat, difesa dei valori tirolesi, cura della cultura e della tradizione tirolese, solidarietà e sostegno di vicinato. Wirth Anderlan ha spiegato al presidente Kompatscher che la sua associazione continuerà, anche sotto la nuova guida, a perseguire in maniera chiara e decisa la tutela e la difesa della Heimat. A nome della Giunta provinciale il presidente ha quindi ringraziato i 5.100 iscritti agli Schützen per il loro impegno, augurando al nuovo direttivo di svolgere al meglio i numerosi compiti che lo attendono.