Sport di cittadinanza: finanziate 7 iniziative. Oltre 126 mila euro per favorire l’attività motoria per tutti.

Promuovere lo sport di cittadinanza, ovvero l’attività motoria per tutti, a prescindere dall’età o dalla condizione fisica. E’ questo l’obiettivo di un provvedimento adottato oggi dalla Giunta provinciale, su proposta dell’assessore allo sport Roberto Failoni, con il quale sono state individuate e finanziate sette iniziative che favoriscono lo diffusione dello sport, in forma organizzata od individuale fra le persone di ogni genere, anche con disabilità.

Si tratta di una possibilità prevista dalla legge provinciale sullo sport del 2016 che per la prima volta viene concretizzata. “L’intento – commenta l’assessore Failoni – è quello di incentivare i coretti stili di vita, per sviluppare relazioni sociali, la formazione educativa e l’integrazione sociale, favorendo la partecipazione di tutta la popolazione alle attività sportive, consapevoli della forte valenza educativa e ricreativa dello sport”.