VIDEONEWS & sponsored

(in )

PAT * QUALITÀ DELL’ARIA – NOVEMBRE: « L’INDICE È RISULTATO DISCRETO PER TUTTI I 30 GIORNI PER IL BIOSSIDO DI AZOTO »

Qualità dell’aria: i dati di novembre. I dati raccolti dalla rete provinciale per il controllo della qualità dell’aria nel mese di novembre 2019 hanno evidenziato un indice di qualità dell’aria moderato.

Il giudizio è determinato da valori moderatamente elevati per l’inquinante PM10. Per quanto riguarda le polveri sottili PM10, l’indice di qualità del mese di novembre è risultato buono per 19 giorni (media giornaliera in tutte le stazioni non superiore a 20 μg/m3), discreto per 10 giorni (media giornaliera compresa tra 20 μg/m3 e 35 μg/m3) e moderato per un solo giorno (media giornaliera compresa tra 35 μg/m3 e 50 μg/m3). Per quanto riguarda l’inquinante biossido di azoto, l’indice di qualità del mese di novembre è risultato discreto per tutti i 30 giorni (massimo giornaliero della media oraria compreso tra 40 μg/m3 e 100 μg/m3).

 

*

In allegato, il bollettino mensile dell’Appa.

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2019/12/qualità_dellaria.pdf” title=”qualità_dell’aria”]