News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

PAT * CARO ENERGIA: « AL VIA I CONTRIBUTI PER, SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI E SANITARI / VOLONTARIATO (LE DOMANDE ENTRO 9/12) »

Scritto da
13.12 - sabato 3 dicembre 2022

Contributi caro-energia per servizi socio-assistenziali, socio-sanitari e volontariato: domande entro il 9 dicembre 2022. Dato l’attuale contesto eccezionale di crisi internazionale e di incremento dei prezzi dell’energia e delle materie prime, tra le azioni previste dalla Provincia autonoma di Trento per le “Misure straordinarie di sostegno alle famiglie, alle imprese, nonché per il sostegno degli investimenti pubblici”, vi è anche il sostegno alle attività socio-assistenziali e socio-sanitarie.

C’è tempo entro le ore 24.00 del 9 dicembre 2022 per presentare domanda di contributo. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’UMSE Sviluppo Rete dei Servizi tel. 0461/493035.
Per saperne di più:

Cos’è
L’agevolazione, prevista dall’articolo 3 della Legge provinciale 21 ottobre 2022, n. 11, “Misure straordinarie per la continuità delle attività socio-assistenziali e socio-sanitarie”, è dedicata ai soggetti che, sul territorio provinciale, gestiscono servizi socio-assistenziali o socio-sanitari o svolgono attività di volontariato aventi finalità di solidarietà sociale volte a contrastare l’emarginazione o a prevenire e rimuovere situazioni di bisogno, finanziati o affidati dalla Provincia, dall’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari o dagli enti locali. L’obiettivo è quello di supportare tali soggetti colpiti dall’aumento dei costi dell’energia.

A chi si rivolge
Possono presentare domanda di agevolazione i soggetti che svolgono servizi socio-assistenziali e socio-sanitari o attività di volontariato aventi finalità di solidarietà sociale volte a contrastare l’emarginazione o a prevenire e rimuovere situazioni di bisogno, finanziati o affidati dalla Provincia, dall’Azienda provinciale per i servizi sanitari o dagli enti locali. Non rientrano tra i beneficiari dell’agevolazione i soggetti che percepiscono dall’Ente Pubblico esclusivamente il mero rimborso degli oneri assicurativi o delle quote di adesione ai sensi dell’art. 5 della legge provinciale 12 febbraio 1992, n. 8.

Accedere al servizio
La domanda, debitamente compilata, deve essere presentata all’UMSE sviluppo rete dei servizi tramite posta elettronica o posta elettronica certificata, all’indirizzo umse.svilupporete@pec.provincia.tn.it, entro le ore 24.00 del 9 dicembre 2022, corredata della fotocopia di un documento d’identità del richiedente (se la domanda è sottoscritta con firma autografa).

 

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.