News immediate,
non mediate!

GARDA TRENTINO SPA * ESERCIZIO 2017: 869.242 ARRIVI E 3.561.284 PRESENZE, AL SITO ACCESSI PER 1 MILIONE 333 MILA SESSIONI (+ 22,6 PER CENTO – 3 MILIONI 779 MILA PAGINE VISTE)

Scritto da
5:45 - 8/05/2018

Un motore turistico sempre più potente, una vera e propria “macchina da guerra” in un mondo che anno dopo anno propone la sfida con competitor più intraprendenti. Ecco in estrema sintesi quello che emerge dall’annuale Assemblea ordinaria dei soci di Garda Trentino Spa.

Presso FiereCongressi, al Parco Lido di Riva del Garda, Marco Benedetti e Roberta Maraschin, ai vertici dell’Azienda per il Turismo, hanno incontrato oggi azionisti e delegati.

All’ordine del giorno la relazione del Presidente sull’esercizio 2017, l’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2017 e le linee operative 2018.

L’approfondito report al centro dell’incontro ha confermato tutti gli indicatori positivi che sono ormai una costante legata alla destinazione. 869.242 arrivi e 3.561.284 presenze rappresentano rispettivamente un salto in avanti del 4,7 e del 4,5 per cento rispetto al 2016.

E l’andamento è ancora più confortante considerando il lungo periodo (2008-2017): in questo caso il dato è + 40,7 per cento per gli arrivi e + 28,8 per le presenze.

Cresce anche l’internazionalizzazione, arrivata all’80,8 per cento del totale, il grado di utilizzo netto delle stanze sui giorni di apertura (66,26 per cento) e la percentuale di maggiore utilizzo distribuita nell’arco dell’anno, con novembre e dicembre che registrano il maggiore incremento del quinquennio (36,20 per cento per novembre contro 20,99 del 2013 e 37,11 per cento per dicembre contro 23,97).

I risultati lusinghieri sono frutto di un lavoro di squadra che si basa sul patto di co-marketing, su diversi tavoli di lavoro per azioni e progettualità condivise, sulle alleanze in funzione della competitività sul mercato (oltre 70 le partnership attive), su una serie di servizi per l’ospite in continuo sviluppo.

Nel 2018 il lavoro proseguirà in questa direzione, anche attraverso la diffusione del market place Now nella sua versione Now Reception, la costruzione del prodotto attraverso i progetti condivisi che hanno al centro la cura del territorio in chiave outdoor e non solo.

Infine la promozione, col supporto a nuovi eventi sempre più affascinanti e funzionali all’allungamento della stagione.

Il successo passa anche attraverso strumenti come il portale (1 milione 333 mila sessioni, per un + 22,6 per cento e 3 milioni 779 mila pagine viste), il digital e il social media marketing, il supporto alla vendita con azioni sempre più mirate e capillari sui mercati, il materiale editoriale (500 mila brochure distribuite), la comunicazione internazionale, multicanale e integrata.

Questi dati confermano il dinamismo e la crescita dei risultati del Garda Trentino, in linea con la strategia e gli obiettivi riconducibili a pochi capisaldi, sintesi però di un grande lavoro in profondità: qualità come concetto trasversale, cliente come miglior ambassador del territorio, creazione di prodotti ed esperienze uniche, destinazione attrattiva tutto l’anno, costruzione di un parco emozioni organizzato.

Il bilancio ormai vicino ai 4 milioni di euro con un utile di esercizio di quasi 20 mila euro (approvato all’unanimità) sottolinea la vivacità e l’intraprendenza del lavoro di Garda Trentino Spa, forte del sostegno di 282 strutture aderenti al patto di co-marketing.

È un altro valore aggiunto per l’ospite, che sul territorio può vivere una “guest experience” sempre più emozionante e completa.

Categorie Articolo:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.