VIDEONEWS & sponsored

(in )

FONDAZIONE MACH * NOMINE : « ANGELO FRASCARELLI PRESIDENTE DELL’ISTITUTO DI SERVIZI PER IL MERCATO AGRICOLO ALIMENTARE »

Grande soddisfazione alla Fondazione Edmund Mach per la nomina del professor Angelo Frascarelli, vicepresidente del Consiglio di amministrazione, alla presidenza dell’ISMEA, l’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare.

Dopo il parere favorevole unanime arrivato dalle Commissioni agricoltura, prima di Camera e poi di Senato, su proposta del Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, il professor Frascarelli risulta, dunque, al vertice dell’ente sottoposto alla vigilanza del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali che fornisce supporto a 360 gradi per la competitività dell’agroalimentare italiano, garantendo servizi informativi, assicurativi, creditizi e finanziari a favore delle imprese agricole, agroalimentari e agroindustriali.
“La nomina del professor Frascarelli alla presidenza dell’ISMEA è foriera di ottime prospettive per l’Ente che presiederà -commenta il presidente FEM-. Una nomina ampiamente meritata che giunge in un momento difficile per la situazione nazionale e internazionale e che potrà essere un valido ausilio anche al comparto agricolo”.

Nominato membro del CDA della FEM l’8 gennaio scorso dalla Giunta provinciale, il professor Frascarelli ne è anche vicepresidente. Esperto di Politica agricola comune, è professore di economia e politica agraria al Corso di laurea in scienze agrarie e ambientali e politica agroalimentare al Corso di laurea magistrale in agricoltura sostenibile; direttore del Centro per lo sviluppo agricolo e rurale, è componente del Consiglio scientifico del Crea e del Comitato scientifico di Ed agricole. Svolge attività di ricerca ed è autore di numerose pubblicazioni e relazioni a convegni sui temi politica agricola comune, economia dei mercati agricoli, analisi economia dell’agricoltura di precisione, economia delle produzioni agroalimentari. Componente del Nucleo di Valutazione dell’Ateneo di Perugia, dal 2004 al 2012, componente del CdA dell’Istituto Nazionale di Economia Agraria, membro del CdA della Fondazione Banco Alimentare Onlus di Milano, dal 2006 al 2011, e componente della Segreteria Tecnica del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali dal 2001 al 2008.

*

Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare
L’ISMEA è un ente pubblico economico istituito con l’accorpamento dell’Istituto per Studi, Ricerche e Informazioni sul Mercato Agricolo (già ISMEA) e della Cassa per la Formazione della Proprietà Contadina, con decreto legislativo 29 ottobre 1999 n. 419, concernente il “riordinamento del sistema degli enti pubblici nazionali” e per ultimo con l’accorpamento dell’Istituto sviluppo agroalimentare (ISA) Spa e la Società gestione fondi per l’agroalimentare (SGFA) s.r.l. con Legge 28 dicembre 2015, n. 208.
Nell’ambito delle sue funzioni istituzionali l’ISMEA realizza servizi informativi, assicurativi e finanziari e costituisce forme di garanzia creditizia e finanziaria per le imprese agricole e le loro forme associate, al fine di favorire l’informazione e la trasparenza dei mercati, agevolare il rapporto con il sistema bancario e assicurativo, favorire la competitività aziendale e ridurre i rischi inerenti alle attività produttive e di mercato.

L’ISMEA affianca le Regioni nelle attività di riordino fondiario, attraverso la formazione e l’ampliamento della proprietà agricola, e favorisce il ricambio generazionale in agricoltura in base ad uno specifico regime di aiuto approvato dalla Commissione europea.