Enfap del Trentino nasce nel 2000 come ente di formazione che ripropone a livello  locale il modello associativo che lega l’Enfap Nazionale alla UIL nazionale, di cui è emanazione associativa.

Enfap Trentino, oggi emanazione della UIL del Trentino e di diverse categorie della UIL del Trentino è soggetto autonomo legato in convenzione alla rete UIL per mezzo di Enfap Italia.

Il nostro Ente in questi 20 anni è cresciuto molto, assumendo a livello locale, fra gli enti formativi di emanazione sindacale confederale, il ruolo di protagonista e certamente di autorevole attore nel mondo della formazione provinciale e nel circuito degli Enti formativi della UIL.

Oltre che operare autonomamente attraverso la promozione e l’organizzazione di corsi e percorsi formativi, nel tempo ha preso ruolo dominante la collaborazione con gli Enti Bilaterali e soprattutto la partecipazione ai bandi della Provincia Autonoma di Trento, del Fondo Sociale Europeo e,  negli ultimi anni,  dei diversi Fondi Interprofessionali,  Fondartigianato, Fapi, Fondo For.te e Fondimpresa soprattutto.

Un’evoluzione in crescita degli ultimi 5 anni particolarmente sviluppatasi appunto per Fondimpresa, per la quale abbiamo preparato un “focus”  allegato

Mi preme, a vent’anni dalla nascita di Enfap ringraziare i presidenti che mi hanno preceduto e tutti i membri che si sono succeduti nel Consiglio di Amministrazione.

Questi risultati, il decollo di Enfap ed il suo riconoscimento come attore rilevante e come partner affidabile è certamente dovuto all’impegno del CDA, all’impegno profuso dallo staff che compone la struttura operativa dell’ente ed ai tanti collaboratori autonomi, consulenti e specialisti d’azienda e formatori, aziende, università e scuole che hanno supportato e supportano per tanti aspetti l’attività dell’ente.

Non nascondo che negli ultimi anni l’attività degli enti di formazione è diventata sempre più complessa e impegnativa. Sotto vari aspetti dall’economico, al legale e finanziario.

Tanto più per un ente, come Enfap del Trentino che non ha scopo di lucro, ma quello più politico e sociale di promuovere e erogare ai lavoratori ed ai cittadini proposte di formazione: riqualificazione nell’ottica della formazione continua e qualificazione per chi deve accedere al mondo del lavoro. Sempre in riferimento allo sviluppo delle competenze, all’apprendimento continuo ed alla crescita personale e professionale delle persone e delle aziende in cui esse operano.

Abbiamo organizzato questo incontro con la partecipazione di rappresentanti dei Fondi Interprofessionali, delle Istituzioni pubbliche e del mondo dell’istruzione e della formazione professionale, dei lavoratori e delle imprese, dei nostri partner e collaboratori proprio per fare anche il punto della situazione, delle novità che riguardano le più recenti emissioni di bandi. Sia attività locali che nazionali che spaziano dall’innovazione, alle politiche attive e alla competitività

 

*

Walter Alotti

Intervento Presidente ENFAP