VIDEONEWS & sponsored

(in )

COPPOLA (EUROPA VERDE) * BIODIVERSITÀ: « PRIMO VIA LIBERA INSERIMENTO TUTELA AMBIENTE E ANIMALI NELLA COSTITUZIONE, LA RIFORMA VENGA CALENDARIZZATA AL PIÙ PRESTO »

Apprendo con soddisfazione che oggi la commissione Affari costituzionali di Palazzo Madama ha dato il via libera all’inserimento della tutela dell’ambiente e degli animali nella Costituzione.

Sono oramai decenni che se ne discute. La Costituzione, infatti, non ha mai definito il concetto di ambiente come bene da tutelare, anche se il diritto all’ambiente è ormai da anni al centro del dibattito internazionale ed è tutelato in modo esplicito all’interno di numerose direttive comunitarie.

Oggi ci troviamo di fronte a sfide, sia ambientali sia sociali, che i padri costituenti non potevano prevedere e di cui molti, ancora oggi, non hanno piena consapevolezza, applicando modelli di produzione e consumo che richiedono un utilizzo di risorse e territorio inimmaginabili solo qualche decina di anni fa. Se non si imbocca immediatamente la via dello sviluppo sostenibile, comprometteremo la possibilità non solo delle generazioni future, ma anche di quelle presenti di avere le stesse opportunità che hanno avuto le precedenti.

Mi auguro quindi che la riforma venga calendarizzata al più presto in Aula e approvata in modo tale che la protezione dell’ambiente, degli animali, la biodiversità e lo sviluppo sostenibile siano inseriti tra i principi fondamentali del nostro sistema costituzionale.

*

Lucia Coppola

consigliera provinciale/regionale
Gruppo Misto/Europa Verde