News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

CONSIGLIO PROVINCIALE TRENTO * PRIMA COMMISSIONE: « PARERE FAVOREVOLE SU MODIFICA ATTO ORGANIZZATIVO PAT / RICOGNIZIONE DELLE PARTECIPAZIONI DEGLI ENTI STRUMENTALI »

Scritto da
10.57 - giovedì 1 luglio 2021

Parere favorevole a due delibere di Giunta in prima Commissione permanente. Questa mattina, ai margini dei lavori del Consiglio provinciale si è riunita la Prima Commissione permanente di Vanessa Masè per discutere l’ordine del giorno di cui diamo conto di seguito.

1. L’organismo ha espresso il parere favorevole (con due astensioni) sulla proposta di deliberazione della Giunta provinciale che modifica l’atto organizzativo della Provincia e che nasce da esigenze di coordinamento emerse durante la pandemia. L’assessore Achille Spinelli ha evidenziato che nel periodo Covid l’attività del Comitato di coordinamento salute e sicurezza sui luoghi del lavoro è stata molto intensa.

Nell’ambito di questa attività sono emerse le evidenti relazioni di quel tavolo con il Dipartimento economico e del lavoro che prevalgono su quelle sanitarie. Per questo, pur permanendo un sicuro ed ovvio legame con il settore sanitario, la parte di relazione con le categorie sindacali si ritiene più utile e giusto passi dall’ambito del Dipartimento Salute a quello della ricerca e lavoro. La delibera dispone questo passaggio.

2. Favorevole (con 4 astensioni) anche il parere sulla proposta di deliberazione della Giunta sull’aggiornamento dell’allegato C “Ricognizione delle partecipazioni detenute dagli enti strumentali di cui all’articolo 33 della legge provinciale n. 3 del 2006” alla deliberazione n. 2019 di data 4 dicembre 2020 (Approvazione del “Programma triennale per la riorganizzazione e il riassetto delle società provinciali 2020-2022”), ai sensi dell’articolo 18 (Disposizioni in materia di società partecipate della Provincia) della legge provinciale 10 febbraio 2005, n. 1.

Si tratta di un aggiornamento rispetto al programma di riordino societario approvato lo scorso dicembre, che si compone di 3 allegati, due di carattere politico e un terzo che censisce le partecipazioni detenute dalla Pat direttamente e indirettamente attraverso gli enti controllati: La delibera oggetto dell’esame riguarda questo ultimo aspetto, con una ricognizione delle partecipazioni al 31 dicembre 2019 collegata a quella realizzata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.
In corrispondenza di questo punto si è svolto un breve dibattito innescato da due domande di Alex Marini in ordine alle modalità di accesso agli atti e all’autonomia delle società provinciali.

3. Sospeso per maggiori approfondimenti su richiesta del Presidente Fugatti il punto in materia di nomine e designazioni di competenza della Provincia, sull’elenco delle candidature relative ad un componente del consiglio di amministrazione di Trentino School of Management.

La presidente Masè ha quindi ricordato gli impegni che attendono la Commissione nell’ambito dell’esame della manovra di assestamento. L’organismo si riunirà la mattina dell’8 luglio per l’illustrazione dei disegno di legge da parte del Presidente della provincia ed ospiterà le audizioni con i soggetti esterni nella giornata del 12 luglio, mentre all’esame è stata riservata l’intera giornata del 13 e il pomeriggio del 14 luglio.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.