VIDEONEWS & sponsored

(in )

COMUNE ROVERETO (TN) * MERCATO DEL MARTEDÌ: « DA DOMANI 28 APRILE RIPRENDE IL COMMERCIO DEI SOLI PRODOTTI ALIMENTARI, FRUTTA VERDURA E GENERI ALIMENTARI VARI »

Da domani 28 APRILE 2020 riprende il mercato del martedì. Attenzione: riprende il commercio dei soli prodotti alimentari quali frutta, verdura, generi alimentari vari (formaggio, salumi e prodotti vari), pane, pesce.

Non potrà essere presente l’attività di ristorazione veloce (es.: polli e patatine).

Richiamiamo di seguito quanto prevede l’ordinanza sindacale ed i successivi provvedimenti della Provincia Autonoma di Trento (in calce è indicato il link del provvedimento)

la riapertura delle attività di commercio su area pubblica del settore alimentare di seguito indicate:
mercato del Contadino (avente luogo settimanalmente nella giornata del martedì in piazza XXV Aprile);
mercato periodico di servizio (avente luogo settimanalmente nella giornate del martedì in centro storico);
mercato periodico di servizio specializzato in prodotti agricoli biologici alimentari del martedì;
mercato periodico di servizio specializzato in prodotti agricoli di piazza Malfatti del giovedì;
mercato periodico di servizio specializzato in prodotti agricoli biologici e artigianali del settore alimentare biologico (avente luogo nella giornata di sabato in piazza Erbe);
mercato dell’ortofrutta di piazza N. Sauro del sabato;

Al fine di garantire le massima tutela delle persone, la riapertura delle attività di mercato è subordinata al rispetto delle condizione di seguito indicate:
vengano adottati gli accorgimenti finalizzati ad assicurare la distanza interpersonale di almeno un metro;

venga attuato un ingresso dilazionato dei clienti in modo da non comportare la presenza contemporanea nell’area di più persone per evitare assembramenti;

venga attuata un’opera di vigilanza per accertare che la sosta della clientela nell’area del mercato avvenga per il tempo strettamente necessario ad effettuare gli acquisti dei beni;

in ossequio a quanto previsto dall’ordinanza del Presidente della Giunta provinciale di data 25 aprile 2020 è fatto obbligo agli operatori impiegati nelle operazioni di vendita su area pubblica di dotarsi di disposizioni di potrazione individuali (mascherine e guanti); l’uso di mascherine riguarda anche i clienti che frequentano i singoli mercati.

Con l’obiettivo di evitare comunque possibili ulteriori occasioni di assembramento è sospesa l’attività di commercio su area pubblica effettuata in forma itinerante.

Si ricorda altresì la chiusura dei mercati e dei posteggi isolati nei giorni di domenica e festivi al fine di evitare che la presenza di un’offerta commerciale alimentare nelle giornate di chiusura dei negozi possa costituire elemento di attrazione e richiamo per i consumatori ed un’occasione di possibili assembramenti di persone.

 

L’ORDINANZA PAT DEL 25 APRILE

Si pubblica in allegato l’ordinanza del Presidente della Giunta Provinciale di Trento emessa il 25 aprile 2020, relativa a disposizioni su attività di ristorazione e vendita di generi alimentari, uso di mascherine, utilizzo di piste ciclabili, spostamenti di genitori con figli minori, coltivazione di terreni per uso agricolo e attività diretta per la produzione di autoconsumo da parte di privati cittadini e alle attività di vendita al dettaglio di piante e fiori.

 

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2020/04/doc00998020200425195409.pdf”]