Il prossimo 28 febbraio, a Lavis, si terrà un incontro gratuito promosso da Cia Trentino dal titolo “L’agricoltura nella legge di bilancio 2020: quali adempimenti e nuove opportunità per l’imprenditore agricolo”.

I temi trattati verteranno sulle novità della legge di bilancio 2020 con speciale riferimento al mondo agricolo. Nello specifico si parlerà del credito d’imposta per i nuovi investimenti, e delle novità in materia di imposte dirette del settore florovivaistico. Si parlerà inoltre della nuova attività dell’oleoturismo oltre che di quella dell’enoturismo già nella finanziaria dello scorso anno. Verrà anche dato risalto al nuovo adempimento della memorizzazione e dell’invio dei corrispettivi telematici.

I relatori dell’incontro saranno Luigi Scappini, commercialista ed esperto di fiscalità agricola in Verona e Massimo Bagnoli, responsabile nazionale dell’ufficio fiscale di Cia-Agricoltori Italiani. Parteciperanno inoltre per Cia-Agricoltori Italiani del Trentino il presidente Paolo Calovi e il responsabile del settore fiscale Nicola Guella.
“Abbiamo voluto organizzare questa iniziativa – ha affermato Nicola Guella – per informare i soci e tutti gli interessati riguardo ad alcune importanti e utili novità per il settore agricolo, che in Trentino ha certamente un’importanza non indifferente sotto l’aspetto economico visti gli addetti e le realtà coinvolte che va al di là dell’orizzonte, a volte campanilistico, dell’associazione di categoria.”

L’appuntamento per tutti gli interessati è quindi dalle 9 alle 13:00 presso la cantina La-Vis, con ingresso da via Zippel. A partire dalle 08:30 sarà a disposizione dei convenuti un welcome coffee con bevande e prodotti dolci preparati da alcuni soci Cia. Si chiede conferma di partecipazione entro il 26 febbraio a formazione@cia.tn.it o al 04611730489

 

promo_L Agricoltura nella legge di bilancio 2020

 

Foto: Betta Maria Chiara