VIDEONEWS & sponsored

(in )

CASSA RURALE TRENTO E CASSA RURALE LAVIS – MEZZOCORONA – VALLE CEMBRA: FUSIONE: «CONFORTÀTI DAGLI APPROFONDIMENTI LEGALI ABBIAMO RITENUTE LEGITTIME LE MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE AL VOTO E DI CALCOLO »

In data 23/12/2019 è stato stipulato l’atto di fusione tra Cassa Rurale di Trento e Cassa Rurale Lavis – Mezzocorona – Valle di Cembra.

Confortàti dagli approfondimenti legali espletati riguardo alle contestazioni mosse da un gruppo di soci della Cassa Rurale Lavis – Mezzocorona – Valle di Cembra in relazione alla delibera assembleare della stessa che ha approvato la fusione e dal decreto del Presidente del Tribunale di Trento del 21 dicembre 2019 che, sia pure ad un primo esame, ha ritenute legittime le modalità di partecipazione al voto e di calcolo dello stesso, nonché non necessaria l’autorizzazione della Provincia Autonoma di Trento, si è ritenuto doveroso procedere con la stipula dell’atto di fusione.

Il progetto di fusione approvato dalle due Casse Rurali ed autorizzato dalla Banca Centrale Europea prevede, infatti, che la fusione abbia effetto dal 1 gennaio 2020, non consentendone rinvii di sorta,  anche in ragione dei complessi processi operativi già programmati da tempo.

Certi che ogni passaggio legale e procedurale sia stato condotto nel pieno rispetto delle norme e dei regolamenti, le Casse hanno, quindi, ritenuto necessario dar seguito a quanto deliberato dalle rispettive assemblee dei soci, che, anche per quanto riguarda Cassa Rurale Lavis – Mezzocorona – Valle di Cembra, hanno approvato a larga maggioranza la fusione tra i due enti creditizi; e ciò anche al fine di rispettare un principio democratico, non solo di rilevanza giuridica, ma che permea anche lo spirito cooperativo.

La Cassa Rurale che nasce dalla fusione difenderà in ogni sede la legittimità della delibera adottata dalla assemblea dei soci di Cassa Rurale Lavis – Mezzocorona – Valle di Cembra e la fusione oggi formalizzata, che consente la nascita di una nuova Cassa Rurale ancora più solida, efficiente e competitiva, nell’interesse di tutta la Comunità.

 

*

Cassa Rurale di Trento

Il Presidente

Giorgio Fracalossi

 

 

Cassa Rurale Lavis – Mezzocorona – Valle di Cembra

Il Presidente

Ermanno Villotti