PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Giornata dell'Autonomia (5/9/2019)

- video Tv integrale -

Trento – Nave S. Felice, dopo un incidente stradale trovato in possesso di cocaina: arrestato. Il sinistro si è verificato nel pomeriggio di sabato ( 24.08.2019), lungo la SS 12 tratto urbano di Nave S. Felice. Sul posto, per i rilievi del caso, è intervenuta una pattuglia della Stazione di Mezzolombardo, già impiegata nell’ambito dei servizi preventivi disposti dalla Compagnia Carabinieri di Trento.

La dinamica del fatto, tuttora in valutazione, vedeva coinvolte due autovetture su cui viaggiavano, complessivamente, cinque persone. Nel corso degli approfonditi accertamenti per il caso, sull’autovettura condotta da A.M. 24enne trentino, i militari operanti, all’interno di uno zaino rinvenivano dodici grammi di stupefacente del tipo cocaina, già suddivisa in più dosi, venticinque grammi di sostanza da taglio ed una discreta somma di denaro contante, ritenuta provento di una precedente attività di spaccio.

Tutte le persone coinvolte, a causa delle lesioni riportate a seguito del sinistro, venivano trasportate presso l’Ospedale Santa Chiara di Trento. Le sostanze e il denaro venivano sequestrati. L’indiziato, al termine delle procedure di legge, veniva arrestato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso l’Ospedale indicato, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria trentina, a cui dovrà rispondere del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Sul conto di quest’ultimo, sono in corso precisi accertamenti al fine di verificare la guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti.