News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

CARABINIERI CLES (TN) * PISTA CICLABILE DI ROMENO « ESCONO DI STRADA ARRECANDO DANNI PER OLTRE 3.000 EURO, SI DILEGUANO MA VENGONO IDENTIFICATI »

Scritto da
12.10 - domenica 07 aprile 2019

È stato certamente il clima (forse troppo) festoso della serata di carnevale ad indurre alcuni giovani a salire in auto ed a percorrere la pista ciclabile di Romeno come un circuito. L’euforia ha probabilmente contribuito a far perdere il controllo dell’auto al suo conducente. Il veicolo, infatti, ad un certo punto è finito fuori strada, in un terreno coltivato a mele, abbattendo una dozzina di piante ed una centralina elettrica deputata alla regolazione dei moderni sistema di irrigamento a goccia. Danni per quasi tremila euro che nessuno avrebbe risarcito se il danneggiato, trascorso qualche giorno dai fatti senza che nessuno li rivendicasse, non si fosse rivolto ai Carabinieri.

Sono stati i militari della Stazione di Romeno, dopo una serie di scrupolosi accertamenti, a ricostruire gli eventi e a stabilire chi fosse il responsabile dei  danni arrecati al frutteto.

Lo hanno fatto partendo da un frammento della carrozzeria dell’auto finita fuori strada, parte del veicolo rinvenuta in sede di sopralluogo. Il pezzo in questione, per la sua particolare conformazione, è stato associato ad un preciso monovolume. Il fatto che di detto veicolo circolassero pochi esemplari in Val di Non ha facilitato l’individuazione di quello coinvolto nell’incidente di carnevale. I carabinieri si sono presentati a casa di ogni intestatario di quel genere di auto fino a quando, proprio in Alta Val di Non, non hanno trovato quello che cercavano. Aveva danni compatibili con l’uscita di strada ed era parcheggiato in garage in attesa di essere condotto in carrozzeria.

Il proprietario non ha potuto che ammettere le proprie colpe e si è reso disponibile a risarcire il danneggiato. I Carabinieri della Stazione di Romeno gli hanno contestato contravvenzioni al Codice della Strada per circa duecento euro. La sua patente, inoltre, subirà una decurtazione di due punti.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.