TRANSDOLOMITES – TOURING CLUB ITALIANO * ‘ TURISMO SOSTENIBILE NELLE SCUOLE ‘: ” IL FESTIVAL NASCE CON L’INTENTO DI EDUCARE LE NUOVE GENERAZIONI A CONOSCERE E TUTELARE IL PROPRIO TERRITORIO “

Il turismo sostenibile appassiona i giovani. Ne è la testimonianza l’appassionata partecipazione alla dodicesima edizione di “Classe Turistica – Festival del Turismo Sostenibile nelle scuole”, il concorso nazionale promosso dal Touring Club Italiano, a Predazzo, dal 4 al 6 ottobre 2018, con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e della Provincia di Trento, che coinvolge studenti e insegnanti delle scuole superiori di secondo grado italiane.

 

Tra le centinaia di lavori presentati, sono stati premiati per la categoria “Viaggio di classe” la 3 AT dell’Istituto Maserati di Voghera con il lavoro “Nel mezzo del cammin… di San Michele”.

Per la categoria “Vieni da noi” la 4 G dell’’Istituto Turistico Pietro Martini di Cagliari con un lavoro su “Le Vie del Gusto”.

Le altre scuole finaliste che hanno mandato a Predazzo delegazioni di studenti da tutta Italia sono state: il Liceo Scientifico Dini di Pisa, l’Istituto Maria Ausiliatrice di Lecco, l’Istituto Omnicomprensivo di Pantelleria, l’Istituto Luigi Einaudi di Roma, l’Istituto Luigi Einaudi di Manduria e l’Istituto Tomasi di Lampedusa di Sant’Agata di Militello.

La giuria ha inoltre assegnato una Menzione Speciale alla 1 E del Liceo Classico D’Azeglio di Torino.

Alla premiazione, che si è svolta nella Sala Rosa di Predazzo, giovedì 4 ottobre, hanno salutato gli studenti il presidente di Transdolomites Massimo Girardi, il sindaco di Predazzo Maria Bosin, l’assessore al turismo di Predazzo Giuseppe Facchini, il presidente assieme al direttore dell’ApT Val di Fiemme Renato Dellagiacoma e Giancarlo Cescatti, infine il direttore dell’ApT Val di Fassa Andrea Weiss.

Ha coordinato la premiazione Marco Lombardi, rappresentante del Touring Club Italiano.

Venerdì tutti gli studenti con i loro insegnanti hanno potuto visitare i meravigliosi luoghi della Val di Fiemme e della Val di Fassa. Tra questi il Parco di Paneveggio e il Sass Pordoi, in una giornata tersa e calda. Non sono mancate anche visite didattiche al Museo Geologico di Predazzo e alla Scuola Alpina della Guardia di Finanza. La giornata di venerdì si è conclusa con la visione della spettacolare gara di salto con gli sci, la Alpencup, che si è tenuta nella apposita struttura poco fuori Predazzo.

Giunto alla dodicesima edizione, il Festival nasce con l’intento di educare le nuove generazioni a conoscere e tutelare il proprio territorio attraverso un turismo sostenibile. L’idea è di valorizzare il ruolo fondamentale che ha il viaggio d’istruzione nella diffusione di un’adeguata cultura del viaggio.

Oltre 100 anni fa il Touring è stato il primo a introdurre la pratica del viaggio d’istruzione come occasione di approfondimento culturale, umano e formativo, per coniugare le esigenze della gita “tradizionale” con le richieste e i gusti degli studenti.

Questa edizione di Classe Turistica è stata resa possibile grazie al lavoro di: Transdolomites, all’ospitalità della ApT Val di Fiemme e ApT Val di Fassa, alla collaborazione della Provincia Autonoma di Trento, al Comune di Predazzo, alla Scuola Alpina Guardia di Finanza di Predazzo, ai contributi di: Intervideo, Museo Geologico di Predazzo, Comprensorio sciistico Fiemme Obereggen, Cassa Rurale Val di Fiemme, Giacomelli Gran Turismo, Sitc Canazei, Fassa Coop Cooperativa Val de Fascia, Consorzio Elettrico Pozza, Bacino Imbrifero Bim Adige.

 

*

Massimo Girardi
Presidente di Transdolomites