confcommercio trentino * ‘ Operazione Avatar ‘: ” congratulazioni all’Arma che ha assicurato alla giustizia i presunti responsabili di diversi furti “

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

Operazione Avatar, congratulazioni all’Arma. I Carabinieri hanno assicurato alla giustizia i presunti responsabili di diversi furti commessi, anche in Trentino, ai danni di negozi di abbigliamento.

Massimo Piffer, vicepresidente vicario di Confcommercio Trentino e presidente dell’Associazione commercianti al dettaglio del Trentino e Claudio Miorelli, presidente della sezione Alto Garda e Ledro di Confcommercio Trentino, plaudono all’Arma dei Carabinieri per il brillante esito della “Operazione Avatar” che i carabinieri hanno presentato stamattina nel corso di una conferenza stampa.

Negli scorsi mesi diversi negozi, in particolare di abbigliamento di lusso, anche nella nostra provincia, sono stati oggetto di furto da parte di una banda di malviventi. L’Arma dei Carabinieri oggi ha presentato la conclusione delle indagini che hanno condotto al fermo dei presunti responsabili delle attività criminose ed al recupero della merce sottratta agli esercizi commerciali.

«Tra le molte preoccupazioni degli imprenditori – spiegano Piffer e Miorelli – c’è anche quella dei furti; un fenomeno odioso e un’esperienza molte volte drammatica per gli esercenti, che aggiunge un ulteriore gravame al danno economico.

Per questo l’attività di prevenzione, contrasto e investigazione unita ad una efficace operatività, delle quali le Forze dell’ordine danno dimostrazione, è un fatto estremamente positivo. Sapere che gli indiziati dei vari episodi sono stati assicurati alla giustizia costituisce un elemento di fiducia molto importante, per ciò desideriamo ringraziare i Carabinieri delle varie compagnie coinvolte e plaudere pubblicamente al loro impegno ed alla loro dedizione».