VIDEONEWS & sponsored

(in )

VERDI – TRENTINO * AMMINISTRATIVE – BALLOTTAGGIO RIVA DEL GARDA E ARCO (TN): COPPOLA, « SOSTENIAMO I CANDIDATI SINDACO ALESSANDRO BETTA E ADALBERTO MOSANER »

Come Verdi del Trentino ci appelliamo al senso di responsabilità e ai valori di democrazia, solidarietà e etica della politica dei cittadini e delle cittadine di Riva del Garda e Arco, a sostegno dei candidati sindaci del centro sinistra, Alessandro Betta per Arco, e Adalberto Mosaner per Riva del Garda.

Noi siamo da sempre all’ interno di queste coalizioni e abbiamo contribuito con le liste di Arco Bene Comune e di Riva Bene Comune al governo di queste due magnifiche cittadine e fattivamente anche in questa competizione elettorale insieme a Futura.

L’ idea che al ballottaggio possano prevalere i candidati del centro destra confligge pesantemente con la storia dell’ Alto Garda e con le sue idealità antifasciste, democratiche, antirazziste. Sono luoghi che da sempre hanno dato di sé un’immagine di apertura mentale, di inclusione e solidarietà. Confidiamo che le due amministrazioni di centro sinistra sempre più potranno essere artefici della conservazione dell’ ambiente e del suo prezioso paesaggio. Contrastando con forza la visione urbanistica speculativa e all’ insegna della cementificazione e del consumo di suolo che sta alla base delle politiche del centro destra, ma è fortemente in contrasto con il sentire delle popolazioni.

Siamo certi che gli abitanti di Arco e di Riva capiranno la portata di questo voto, in un momento cruciale nella storia della loro comunità. Non è questo il tempo di politiche divisive che minano la coesione sociale e interferiscono anche con la qualità dei rapporti umani, con la cura del territorio e la sua salubrità. Con la solidarietà e il rispetto delle diversità e di coloro che fanno più fatica.

Rendiamo il nostro Trentino sempre più luogo di dialogo, partecipazione e confronto. Di buona politica al servizio dei cittadini.

Partecipare a questo ballottaggio con convinzione, stando dalla parte giusta, è perciò molto importante. Perché il cambiamento fine a se stesso, se non opportunamente valutato, può portare a un netto peggioramento dell’ esistente.

Forza sindaco Betta e forza sindaco Mosaner!

 

*
Lucia Coppola, portavoce dei Verdi del Trentino