VIDEONEWS & sponsored

(in )

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * PUNTO VENDITA COOPERATIVO – FUCINE DI OSSANA: TONINA, « È IMPORTANTE GARANTIRE I BENI DI PRIMA NECESSITÀ, ANCHE NEI PICCOLI CENTRI »

Tonina all’inaugurazione del punto vendita cooperativo di Fucine di Ossana. “Importante garantire i beni di prima necessità anche nei piccoli centri”.

“L’apertura di un nuova attività commerciale a favore della popolazione è un fatto positivo. Specialmente quando si tratta, come in questo caso, dell’unico presidio presente in una piccola comunità, a cui viene assicurata la disponibilità dei beni di prima necessità.

È fondamentale garantire un servizio importante in tutto il contesto trentino, ce ne siamo resi conto in particolare nel periodo del lockdown. Fa piacere inoltre che venga confermato il ruolo di primo piano della Cooperazione trentina nella presenza sui territori, specie nei piccoli centri”. È il pensiero espresso oggi da Mario Tonina, vicepresidente della Provincia autonoma di Trento e assessore con delega alla cooperazione, che ha partecipato all’inaugurazione del nuovo punto vendita di Fucine di Ossana della Famiglia cooperativa Vallate Solandre, in val di Sole.

Il vicepresidente Tonina ha partecipato all’evento assieme alla presidente della Famiglia cooperativa Marina Mattarei, alla sindaca del Comune di Ossana Laura Marinelli, al presidente di Dao Ezio Gobbi e al commissario della Comunità della valle di Sole Guido Redolfi, che hanno presentato il nuovo esercizio come un punto di riferimento per la spesa quotidiana della popolazione del centro solandro.

Venerdì 18 giugno, ha annunciato la presidente Mattarei, sarà inaugurato il punto vendita di Rabbi Fonti.