VIDEONEWS & sponsored

(in )

ON. BIANCOFIORE (FI) * GOVERNO: « TEMATICHE TRENTINO ALTO ADIGE SÜDTIROL, FOCUS CON IL MINISTRO DEGLI AFFARI REGIONALI MARIA STELLA GELMINI »

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 3 marzo 2021, ho incontrato il Ministro per gli Affari regionali ed Autonomie, Maria Stella Gelmini. L’incontro durato circa un’ora, ha avuto ad oggetto la cornice politico-istituzionale della mia regione, il Trentino Alto Adige Südtirol.

In particolare abbiamo affrontato la grave situazione sanitaria che sta caratterizzando la regione, l’inaccettabile inquadramento arcobaleno della Provincia di Bolzano , rosso scuro per l’Europa, arancione per l’Italia , rosso per la provincia e di pari passo quella economica, con le necessarie impellenti riaperture invocate da tutte le categorie, gli aiuti e gli incentivi alle imprese assolutamente insufficienti allo stato, per uno dei territori più colpiti in quanto a vocazione essenzialmente turistica. Abbiamo affrontato con particolare attenzione anche il tema della montagna che non si può relegare solo al capitolo neve e che deve essere volano di ripresa a partire dalla stagione primaverile.

Ho chiesto al Ministro degli Affari Regionali di farsi portavoce nel governo e presso il Presidente Draghi, di un plus di attenzione e concentrazione per i territori montani che a causa della pandemia rischiano l’involuzione, lo spopolamento o peggio il subentro nelle attività a rischio di mafie dalle origini più disparate. Quindi più idee e più fondi per chi come le province autonome ad esempio, sono virtuose nel difficile Deal del mantenimento dell’ambiente.

In ultimo abbiamo affrontato anche la tematica delle Commissioni dei sei e dei dodici e della composizione delle stesse. Prima della nomina ho chiesto al Ministro Gelmini di darci un metodo, concordando una serie di incontri preliminari, in primis con la delegazione del centro destra, coalizione alla quale entrambe apparteniamo, con la delegazione della SVP, partito di maggioranza linguistica della Provincia autonoma di Bolzano e con noi membro del Partito popolare europeo e in seguito con gli esponenti locali della neo maggioranza di governo del PD, 5 stelle, Italia Viva.

Anche nell’affrontare tematiche locali, fatti salvi gli orientamenti politici di ciascuno, credo sia il caso di replicare lo spirito di unità nazionale che ha caratterizzato la nascita del governo Draghi, mettendo fine ad odi, guerre varie con nel cuore il solo interesse della gente. L’economia parla una lingua unica.

Ringrazio il Ministro Gelmini per l’attenzione dedicata e per aver accolto il mio sentimento includente di tutte le realtà locali.

 

 

*

Michaela Biancofiore, parlamentare FI e
Membro del coordinamento nazionale di Presidenza