VIDEONEWS & sponsored

(in )

OLIVI (PD) – INTERROGAZIONE *: FASE 2 COVID – ECONOMIA: « A QUANTO AMMONTANO I CREDITI COMMERCIALI DELLA PAT E DELLE SUE PARTECIPATE NEI CONFRONTI DELLE IMPRESE TRENTINE? »

Pagare i crediti commerciali già esigibili dalle imprese trentine è in questo momento necessario ed urgente.

Dopo averlo già fatto depositando l’interrogazione n.1290 d.d. 1 aprile, torno a sollecitare la Giunta provinciale ad accelerare le procedure di erogazione dei crediti commerciali per contribuire, in questa fase durissima, a sostenere la liquidità delle imprese.

Prima di nuovi prestiti e di nuovi aiuti serve una manovra a costo zero per il bilancio: corrispondere quanto dovuto ai fornitori di beni e servizi della pubblica amministrazione.

In attesa di risposta chiedo nuovamente alla Giunta:

-) A quanto ammontano attualmente i crediti commerciali della Provincia e delle società partecipate nei confronti delle imprese trentine.

-) Se non ritiene necessario, data la grave crisi che già colpisce il tessuto produttivo locale, imprimere una accelerazione ai pagamenti dei crediti commerciali delle imprese attraverso un programma operativo affidato ad una apposita struttura amministrativa.se valuta percorribile lo strumento della compensazione fiscale per anticipare in taluni casi il pagamento dei suddetti crediti.

 

*

Alessandro Olivi

Vicepresidente Consiglio della Provincia Autonoma di Trento