VIDEONEWS & sponsored

(in )

NURSING UP TRENTO * CONVEGNO SENTENZA 50597/2018: BENCI, « SANCITO IL PRINCIPIO PER IL QUALE LA CONTENZIONE NON È ATTO TERAPEUTICO E NON HA NATURA DI ATTO MEDICO »

Convegno Benci 3 ottobre 2019 sulla problematica della contenzione in sanità. Molto partecipato e di grande successo l’evento gratuito organizzato ieri a Trento da Nursing up tramite il provider Ideasgroup dal titolo “la contenzione manuale, fisica, farmacologica ed ambientale dopo la sentenza 50597/2018″

La sala era gremita da 200 partecipanti, sempre attenti per seguire l’intervento di grande rilievo del relatore Prof. Luca Benci, che il 5 febbraio 2019 è stato nominato membro del Consiglio Superiore di Sanità, in qualità di esperto qualificato nell’ambito del diritto sanitario.

L’argomento ha destato grande interesse nei professionisti sanitari presenti, provenienti in prevalenza dall’ Apss trentina e dalle Apsp della nostra provincia, infermieri, terapisti della riabilitazione psichiatrica, educatori professionali e fisioterapisti le principali professionalità presenti.

Nel corso della giornata, è stata analizzata la vicenda che ha coinvolto il maestro elementare Franco Mastrogiovanni morto nel 2009 dopo 82 ore di contenzione nell’ospedale di Vallo di Lucania, che tanto scalpore ha destato a livello nazionale nei professionisti sanitari e nell’opinione pubblica.

Il prof. Benci ha analizzato la complessa sentenza della Cassazione – V sezione, sentenza 20 giugno 2018, n. 50497 – concentrandosi sulla “natura della contenzione” esaminata per la prima volta in modo approfondito dai giudici di legittimità, sul reato di sequestro di persona e sulle conseguenze nei confronti di medici e infermieri coinvolti e infine sul concetto di falso in atto pubblico.

La sentenza ha avuto una fondamentale importanza ed influenza, innescando un ripensamento di molte prassi medico-assistenziali che apparivano consolidate nelle organizzazioni sanitarie, sancendo nel contempo il principio che la contenzione non è un atto terapeutico e non ha natura di atto medico.

Acceso e appassionante il dibattito finale che ha coinvolto il docente ed i partecipanti, ringraziamo entrambi per la bella giornata passata assieme.

 

*

Cesare Hoffer
Coordinatore provinciale Nursing up Trento