VIDEONEWS & sponsored

(in )

PATT* IERI A LAVIS RAFFORZATO L’ACCORDO CON L’SVP, ALLE NAZIONALI INSIEME CON LO STESSO SIMBOLO SU TUTTI I COLLEGI DELLA REGIONE

In una sala stracolma di autonomisti, ieri il PATT ha presentato l’accordo politico che, alle elezioni nazionali, vedrà assieme con lo stesso simbolo i due partiti autonomisti del Trentino e del Sud Tirolo su tutti i collegi della regione.

“Quello che oggi presentiamo – ha ribadito il Segretario Politico Franco Panizza aprendo l’incontro – è un accordo politico forte, politicamente strategico non solo per i partiti autonomisti ma anche per l’intero trentino e per la valorizzazione della nostra autonomia speciale. Questo grazie al rapporto di fiducia tra PATT e SVP costruito in questi anni, ma anche, grazie alla totale sintonia tra i due presidenti autonomisti, Rossi e Kompatscher, che hanno portato avanti, assieme alle forze politiche della coalizione e alla delegazione parlamentare, un’azione politica determinante che è riuscita ad ottenere risultati e competenze importanti per la nostra autonomia e a stabilizzare i rapporti finanziari con lo Stato.

Autonomia significa prendersi cura della propria comunità ed oggi gli autonomisti veri, quelli seri, non hanno paura di decidere e di assumersi fino in fondo la responsabilità di governare, come ha fatto autorevolmente e con grande capacità il nostro presidente Ugo Rossi”.

Il Vicepresidente SVP e presidente del Gruppo per le autonomie al Senato Karl Zeller ha quindi ribadito l’importanza dell’azione unitaria portata avanti dalla delegazione parlamentare regionale e il determinante contributo fornito dal presidente Rossi che ha rappresentato le istanze e le ragioni dell’autonomia in maniera competente ed efficace.

E’ intervenuto infine il presidente della provincia Ugo Rossi che ha ricordato i risultati del governo provinciale ed ha lanciato i progetti per il completamento della legislatura, indicando anche tutte le principali sfide che attendono il trentino del futuro.