Premiati oggi i migliori team trentini di Conoscere la Borsa. Questa mattina alle ore 10.30 nella suggestiva cornice della sala conferenze di Palazzo del Bene a Rovereto, si è tenuta la cerimonia di premiazione della 36° edizione dell’iniziativa internazionale Conoscere la Borsa. Il Concorso promosso da 14 anni da Fondazione Caritro, in partnership con ACRI e altre fondazioni di origine bancaria italiane, è indirizzato ai ragazzi degli ultimi anni delle scuole superiori ed ha l’obiettivo di far conoscere ed approfondire le tematiche del mondo della finanza.

Quest’anno le squadre iscritte al concorso sono state 30.000, ben 102.000 studenti europei, pronte a fronteggiarsi quotidianamente con il mercato della Borsa per dieci settimane.

Anche in Italia si è registrato un interesse crescente, stiamo parlando di più di 700 squadre composte da una media di 4 studenti, per un coinvolgimento totale di 3.000 studenti circa, che grazie alla continua contabilizzazione con le quotazioni aggiornate, hanno potuto sperimentare come le loro decisioni di acquisto o di vendita abbiano immediate ripercussioni sul capitale in concorso.
A livello locale, la risposta è stata molto positiva, 15 gli istituti che hanno aderito al concorso coinvolgendo più di 650 ragazzi, molti dei quali si sono contraddistinti a livello nazionale.

Il Vice Presidente – William Bonomi si è complimentato con i ragazzi che hanno partecipato al concorso, poiché si sono dovuti confrontare con la situazione dell’ultimo trimestre 2018, poco vantaggiosa per i mercati finanziari. Infatti, solo il 6,9% delle squadre sono state in grado di realizzare un aumento del valore totale del deposito al termine del concorso, ma nonostante le difficoltà, non si sono mai persi d’animo e hanno provato a incrementare il valore del loro deposito virtuale (capitale iniziale di 50.000 euro) effettuando più di 5.000 ordini tra acquisti e vendite di alcuni titoli o cercando di aumentare il valore dei titoli sostenibili.

1° classificati livello locale e nazionale – “BCR” dell’Istituto ITT “Marconi” di Rovereto
Studenti: Simone Parisi, Lorenzo Sannicolò, Raheel Sher Zaman, Nicola de Sire
Prof. Giorgio Pavana

I vincitori sono saliti in cima alla classifica nazionale investendo su titoli come Amazon, Inc. e Netflix Inc con un valore totale di 52.339,25 € in deposito. La squadra vincitrice, con un insegnante accompagnatore, ha partecipato all’European Event, la premiazione dei migliori team europei, tenutasi a Bruxelles, dal 12 al 14 aprile 2019.

2° classificati a livello locale (4° nella classifica nazionale) – “I PANETI” dell’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “C.A. Pilati” di Cles
Studenti: Angela Covi, Matteo Gasperetti, Neira Mesic, Francesco Zanon
Prof. Francesco Digregorio
Valore deposito finale: 51.895,83 €

3° classificati a livello locale (5° nella classifica nazionale) – “MALAE” dell’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “F. e G. Fontana” di Rovereto
Studenti: Talida Elena Aioane, Amira Dridi, Manuel Girardelli, Lisa Marchiori, Angelica Marzari Prof.ssa Serena Zavanella
Valore deposito finale: 51.825,15 €

Menzione speciale alla 1° squadra nella classifica di sostenibilità è “4 People Of Borsa”, del Liceo Scientifico “G. Galilei” di Trento, con un guadagno di 2.176,41 € derivati da investimenti in Cisco Systems Inc. e Münchner Rückversicherungs – Gesellschaft AG.

Vi aspettiamo tutti per la 37° edizione dal 25 settembre al 11 dicembre 2019.