VIDEONEWS & sponsored

(in )

DRONEZINE.IT * ARTICOLO DI PRESENTAZIONE NUOVO DJI MAVIC MINI: « IL DRONE PER VOLARE E LAVORARE SENZA PATENTINO, ORA E SEMPRE »

DJI Mavic Mini: il drone per volare e lavorare senza patentino. Ora e sempre. Un drone rivoluzionario, che rompe le regole del gioco e inaugura una nuovissima categoria di droni: i droni inoffensivi e semiprofessionali sotto i 250 grammi, che non hanno bisogno di patentino né di registrazione, nemmeno se usati per lavoro.

Né oggi né con le regole EASA del prossimo luglio.

Per volare in città e sulle persone non assembrate senza burocrazia e senza pensieri.

ATTENZIONE, LANCIO ANCORA IN CORSO. QUESTA PAGINA POTREBBE AGGIORNARSI DI FREQUENTE, TORNA A TROVARCI

Come era scontato, DJI arriva prima e si prende anche il mercato dei duecentocinquantini, i droni inoffensivi per volare senza patentino (nemmeno quello online), senza registrazione a D-Flight, anche in città (se non ci sono no-fly zone, ma forse anche se ci sono, bisognerà vedere come esce il regolamento EASA) e sulle persone non informate purché non assembrate. Per lavoro o per gioco, non cambia nulla. E se ENAC accoglierà la proposta di DRONEZINE e modificherà l’edizione III del regolamento ancora in bozza, anche senza assicurazione obbligatoria (ma quella la consigliamo comunque, costa poco e fa volare tranquilli).