QUALI SONO I VERI NUMERI DELLA PANDEMIA IN TRENTINO?

Diretta video a cura di "Trentino In Azione "

***

VIDEOINTERVISTA AL SEGRETARIO UIL FPL TRENTINO

MARCELLA TOMASI

Focus su: « Pat ed Enti Locali/ Covid / Contratti Collettivi / Scuola / Centrosinistra e Lega

Cultura, sport, istruzione: il bonus famiglia per bambini, ragazzi e giovani. È possibile fare domanda fino al 31 gennaio 2021, per spese sostenute nel 2020

I fondi stanziati sono sufficienti per tutti i possibili beneficiari.

Il Consiglio comunale ha stanziato tre milioni di euro per l’istituzione di un bonus famiglia, di cui potranno godere 15mila bambini, ragazzi e giovani residenti a Trento.
Le famiglie potranno richiedere il bonus per l’acquisto di beni o servizi per bambini, ragazzi e giovani di tipo culturale o sportivo (bonus cultura/sport) o nell’ambito dell’istruzione (bonus istruzione).

Bonus cultura/sport e bonus istruzione hanno un valore di 100 euro ciascuno e possono essere richiesti a rimborso di spese sostenute dalle famiglie tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020.

Possono presentare domanda le famiglie residenti nel comune di Trento con figli dai sei ai diciotto anni, di cinque anni se iscritti a scuole primarie e di più di diciotto se iscritti a secondarie di primo grado o secondarie di secondo grado o formazione professionale. Le famiglie devono avere un Isee ordinario o corrente in corso di validità non superiore ai 40mila euro.
La richiesta del bonus potrà essere presentata in via telematica con autenticazione tramite Spid o Cps (tessera sanitaria attivata) entro il 31 gennaio 2021.
Tutti i dettagli e le modalità per richiedere i bonus saranno dettagliatamente descritti nella scheda dedicata che sarà pubblicata nei prossimi giorni sul catalogo servizi online del Comune.