News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

CASSA CENTRALE BANCA – CCB / TRENTO * CONSIGLIO VIGILANZA BCE: FRACALOSSI « ABBIAMO INCONTRANO IL PRESIDENTE ANDREA ENRIA, ILLUSTRÀTI I RISULTATI POSITIVI DEL GRUPPO »

Scritto da
11.17 - giovedì 22 settembre 2022

Il Presidente di Cassa Centrale Banca Giorgio Fracalossi e l’Amministratore Delegato e Direttore Generale Sandro Bolognesi, hanno incontrato ieri a Francoforte Andrea Enria, Presidente del Consiglio di Vigilanza della Banca Centrale Europea, accompagnato da Patrick Amis, Stephanie Hecker e Jakob Orthacker, rispettivamente Direttore Generale, Capo Divisione e Capo Sezione del Directorate General Specialised Institutions & LSIs.

L’incontro è stato l’occasione per il Presidente e l’Amministratore Delegato di Cassa Centrale Banca di presentare il Gruppo e i risultati molto positivi raggiunti nel primo triennio di operatività dalla costituzione del Gruppo Bancario Cooperativo, oltre che di illustrare le linee di sviluppo definite nel Piano Strategico recentemente approvato dal Consiglio di Amministrazione della Capogruppo.

Si è affrontato anche il tema del futuro dell’industria bancaria europea, focalizzandosi in particolare sulla situazione italiana. È stato sottolineato il ruolo cruciale e anticiclico che il Gruppo Cassa Centrale – con le BCC – Casse Rurali – Raiffeisenkassen affiliate – in coerenza con la propria matrice cooperativa interpreta a sostegno dei territori e delle comunità locali. Un ruolo di particolare rilievo, specialmente in un contesto di mercato così difficile, caratterizzato da grande incertezza per i riflessi della crisi energetica e del conflitto in Ucraina.

Questo messaggio di posta elettronica contiene informazioni di carattere confidenziale rivolte esclusivamente al destinatario sopra indicato. E’ vietato l’uso, la diffusione, distribuzione o riproduzione da parte di ogni altra persona. Nel caso aveste ricevuto questo messaggio di posta elettronica per errore, siete pregati di segnalarlo immediatamente al mittente e distruggere quanto ricevuto (compresi i file allegati) senza farne copia. Qualsivoglia utilizzo non autorizzato del contenuto di questo messaggio costituisce violazione dell’obbligo di non prendere cognizione della corrispondenza tra altri soggetti, salvo più grave illecito, ed espone il responsabile alle relative conseguenze.

 

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.