VIDEONEWS & sponsored

(in )

ATTI VIOLENTI TRENTO: DORIGATTI CONDANNA L’AZIONE VIOLENTA DEGLI INCAPPUCCIATI

(Fonte: Ufficio stampa Consiglio Pat) – Il presidente del Consiglio provinciale richiama al dialogo e al rispetto delle regole. Dorigatti condanna l’azione violenta degli incappucciati a Trento.

Il confronto ideologico non deve mai degenerare in scontro fisico.​​ ​Nella sincera convinzione che il confronto politico non possa mai trascendere le forme del dialogo, per quanto acceso, esprimo un convinto sentimento di condanna della violenza, qualunque sia la sua provenienza, certo che il dibattito sociale deve fondarsi sul rispetto di regole che escludono ogni ricorso ad azioni illegali e che vanno a danno dell’intera comunità.

Nascondersi sotto gli anonimati dei cappucci, è segno di una totale assenza di responsabilità e la politica senza responsabilità è solo mero scontro fisico fra persone.

Se è accettabile che ideologie fortemente contrapposte fra loro, sia sotto il profilo storico come sotto quello politico, possano anche non trovare forme di dialogo diretto, non è invece pensabile trasformare queste incomunicabilità in scontro violento e riverberato poi sulla vita dell’intera comunità cittadina e provinciale.

Nel condannare quindi gli avvenimenti occorsi sabato a Trento, desidero auspicare il superamento di simili forme di lotta politica, nella certezza che quella della violenza sia una strada che non paga mai.

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa