QUOTE ROSA: FUGATTI, HARAKIRI DELL’ARMATA BRANCALEONE DEL PRESIDENTE ROSSI

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Maurizio Fugatti) – Oggi si è assistito al karakiri della maggioranza sul disegno di legge sulle quote rosa. Tra assenti per malattia, per compiti istituzionali romani, per impegni politici a difesa di punti nascita purtroppo già chiusi e per “mal di pancia vari”, la armata Brancaleone del Presidente Rossi è andata a sbattere per ben due volte contro la mancanza del numero legale.

Uno spettacolo indecoroso, che va ben al di là del merito del disegno di legge sulle quote rosa, e che dimostra un totale disprezzo della attività consiliare da parte di coloro che quotidianamente fanno lezioni di democrazia e rispetto delle istituzioni agli altri.

In questo scenario di “cupio dissolvi” del centrosinistra trentino, spicca ovviamente il totale dissolvimento del gruppo consiliare del Patt, che oggi pomeriggio era presente con soli due consiglieri su sette a garantire in modo “granitico” i numeri della maggioranza del Presidente Rossi.

 

 

In allegato il comunicato stampa:

170309 – CS LNT – QUOTE ROSA_ HARAKIRI DELLA ARMATA BRANCALEONE DEL PRESIDENTE ROSSI – MF

 

 

 

Foto: archivio Consiglio provinciale Pat