MEGAPISCINA: ZANETTI, FI RIVENDICA VITTORIA CONTRO SPRECHI COMUNE TRENTO

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa:

(Fonte: Cristian Zanetti) – E’ con piacere e soddisfazione che Forza Italia riscontra nelle parole dell’Assessore Uez, che pone lo stop definitivo agli sprechi della Mega Piscina voluta dal PD, la ripresa delle proprie preoccupazioni per i debiti che sarebbero stati lasciati ai Cittadini Trentini dalla realizzazione di mega opere faraoniche fuori dal tempo.

A differenza di quanto ancora oggi sostengono esponenti del Pd, abituati a largheggiare con ottimismo e risorse che appartengono sempre ad altri, per fortuna le osservazioni di Forza Italia sono state integralmente riprese dall’Assessore del Patt Tiziano Uez, che con la lungimiranza e concretezza che lo caratterizzano, ha saputo affrontare in maniera seria i problemi della crisi economica congiunturale che stiamo affrontando.

Rifiutando di dare il suo via libera, ha “un progetto faraonico che finirebbe per lasciare debiti su debiti a chi verrà dopo di noi” l’Assessore del Patt ha finalmente segnato la rottura con una linea di sprechi economici che caratterizzava le amministrazioni a guida del Pd.

Inserire piattaforme vertiginose in impianti faraonici sarebbe corrisposto a comperare una Ferrari di cui poi gli eredi non avrebbero avuto più neppure i soldi per comperare la benzina.

A differenza di una Ferrari che però si può vendere, una mega piscina rilevatasi nei prossimi anni inutile si sarebbe però solo dovuta chiudere e poi abbattere, con conseguenti costi di demolizione!

Ringraziamo perciò finalmente l’assessore Uez che ha compreso i tempi di crisi economica che stanno attraversando le famiglie Trentine, e che ha saputo finalmente affrontare con concretezza il tema degli sprechi.

Forza Italia spera che questo sia solo il primo passo per uscire da una stagione in cui l’amministrazione del Comune di Trento viveva in una sorta di limbo rispetto alla vita comune di tutti i giorni dei cittadini e continuerà, come nel caso dell’ormai tramontato progetto della piscina, a vigilare ed intervenire per evitare sprechi e fare in modo che le sempre minori risorse pubbliche vengano investite in progetti a favore della comunità trentina!

 

 

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

17_03_17 CS Forza Italia rivendica la vittoria contro gli sprechi del Comune di Trento