News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

GALATEO (FDI) * ELEZIONI EUROPEE: « ACCOGLIAMO CON ENTUSIASMO LA CANDIDATURA DI ALESSIA AMBROSI, LA NOSTRA PRIORITÀ È LAVORARE PER IL BENE COMUNE »

Scritto da
16.09 - giovedì 2 maggio 2024

(Il testo seguente è tratto integralmente dalla nota stampa inviata all’Agenzia Opinione) –

///

Fratelli d’Italia lancia la candidatura di Alessia Ambrosi per cambiare l’Europa con Giorgia Meloni*. Accogliamo con entusiasmo la candidatura di Alessia Ambrosi alle imminenti elezioni europee, una decisione che testimonia il nostro costante impegno nei confronti del territorio e l’aspirazione a una politica che privilegi gli interessi della cittadinanza.

Lo sostiene Marco Galateo, presidente provinciale del partito, che esorta a votare Fratelli d’Italia e a riportare sulla scheda elettorale i nomi di GIORGIA, di Alessia Ambrosi e di un altro candidato uomo, per garantire una rappresentanza forte e decisa che possa portare avanti le istanze italiane nell’ambito dell’Unione Europea.

In caso di elezione di Alessia Ambrosi, Marco Galateo, vicepresidente della Provincia di Bolzano e primo dei non eletti alla Camera nelle scorse elezioni, ha dichiarato: “Seguirò, come sempre, le indicazioni di Giorgia Meloni, le quali sono prese nell’esclusivo interesse dei nostri cittadini. La nostra priorità rimane quella di lavorare incessantemente per il bene comune, rispettando le direttive del partito.”

Galateo conclude: “Sostenere Giorgia Meloni, Alessia Ambrosi e Fratelli d’Italia significa impegnarsi per una visione che valorizzi la sovranità nazionale e promuova politiche efficaci a tutela degli interessi italiani in Europa. È imprescindibile che la nostra presenza a Bruxelless debba essere forte e incisiva”.

*

Marco Galateo
Presidente provinciale Fratelli d’Italia

Categoria news:
OPINIONEWS
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.