News immediate,
non mediate!
Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

TRENTINO MARKETING * I SUONI DELLE DOLOMITI: « LA 25° EDIZIONE DEL FESTIVAL MUSICALE SI CONCLUDE IL 14 E 15/9 CON I DUE ARTISTI ARTHUR JEFFES E MALIKA AYANE »

Scritto da
10.12 - giovedì 12 settembre 2019

La 25° edizione del Festival musicale in quota si conclude con due grandi artisti che hanno tracciato percorsi creativi sicuramente originali e accomunati da un’idea di fare musica con curiosità e voglia di percorrere nuove strade: sul Ciampac la musica avvolgente dei Penguin Cafè di Arthur Jeffes e a Villa Welsperg la voce straordinaria di Malika Ayane.

I Suoni delle Dolomiti salutano il pubblico e concludono l’estate 2019 con due appuntamenti decisamente originali, assieme ad artisti di grande talento che hanno tracciato percorsi creativi molto riconoscibili, diversi ma uniti da una concezione della musica aperta, curiosa e piena di voglia di percorrere strade nuove.

Si tratta di Arthur Jeffes con i suoi Penguin Cafe – il 14 settembre (ore 12) in val di Fassa sul Ciampac nel gruppo della Marmolada – e di Malika Ayane – il 15 settembre (ore 12) a Villa Welsperg in Primiero.

Arthur Jeffes con i suoi Penguin Cafe riprende la grande stagione della musica degli anni Settanta, così fortemente segnata dalla voglia di contaminare, scoprire, sperimentare, di conoscere nuovi mondi e culture e allo stesso tempo di capire fin dove ci si poteva spingere in un universo creativo che metteva insieme geografie diverse e si apriva a tutte le esperienze sociali.

Arthur Jeffes è figlio d’arte della musicista e compositrice Emily Young e di Simon Jeffes dalla cui mente era nata nel 1974 la Penguin Cafe Orchestra, uno di quei gruppi che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia della musica contemporanea, tant’è che il loro primo album “Music from the Penguin Cafe” – pubblicato dalla Obscure Records di Brian Eno nel 1976 – è da molti considerato un lavoro anticipatore della world music.

Proprio Simon Jeffes infatti aveva sviluppato un forte interesse per la musica etcnica e gli stili africani che poi trasmise alla Penguin Cafe Orchestra in quel mix unico di attenzione alla melodia, voglia di sperimentare, approccio ibrido capace di muoversi tra diverse geografie e diverse epoche sonore che si ritrova in tutti i loro album fino alla scomparsa di quello straordinario musicista.

Arthur Jeffes artista e compositore eclettico, pianista interessato alla musica dello spazio tanto da scrivere vari pezzi per il progetto Keplero della NASA, è ora a capo del gruppo Penguin Cafe nato dopo il tributo del 2007 al padre con la formazione dei Penguin Cafe Orchestra. Dopo allora ha rivoluzionato la line up coinvolgendo musicisti come Cass Browne dei Gorillaz, Neil Codlind degli Suede, Oli Langford di Florence and the Machine e Darren Berry di Razorlight.

Nei tre album all’attivo rimangono salde le coordinate sonore già segnate dal padre, unendole alle nuove sensibilità di Arthur e compagni. Ne è scaturita una musica avvolgente e a tratti celestiale, sempre curiosa e abile a fare incontrare universi lontani.

Come si raggiunge il luogo del concerto
Il luogo del concerto di Penguin Cafe (14 settembre, ore 12) è raggiungibile da Alba di Canazei con la cabinovia Ciampac e poi a piedi in 20 minuti di cammino con dislivello in salita 10 metri, difficoltà E.

 

*

Escursione con le Guide Alpine del Trentino
È possibile arrivare al luogo del concerto dei Penguin Cafe con un’escursione assieme alle Guide Alpine del Trentino. L’itinerario parte da Alba di Canazei da dove si sale in quota con la cabinovia Ciampac (costo biglietto a carico dei partecipanti), segue il segnavia 645 fino a Cima Piz de Soforcela e, passando dalle creste, conduce a Sella Brunech da dove si scende al luogo dell’esibizione. Durata ore 3.30 di cammino, dislivello in salita 338 metri, difficoltà E.

Partecipazione a pagamento prenotando presso le Guide Alpine Alta Fassa Guides (numero 370 1347721) e gratuita fino ad esaurimento posti per i possessori di Val di Fassa Card con prenotazione obbligatoria da attivare recandosi presso gli uffici Apt di valle e di Trentino Guest Card con prenotazione obbligatoria sul sito visittrentino.info/card o al numero 0462 609550.

In caso di maltempo, l’evento è proposto alle ore 17.30 Teatro Navalge, Moena con biglietti per l’accesso in sala in distribuzione fino ad esaurimento posti dalle ore 15.30.

L’iniziativa è proposta da APT Val di Fassa e Trentino Marketing.

Categoria news:
LANCIO D'AGENZIA

I commenti sono chiusi.